×

Dezko tra Juve e Manchester City

Edin Dzeko sarà il gran colpo dell’estate. Se dello shopping di Juve o Manchester City ancora non si sa, però. Ieri sera hanno tentato di impacchettarlo gli inglesi: 30 milioni di euro più il cartellino dell’attaccante paraguayano Roque Santa Cruz, l’ultima offertona presentata in un incontro andato avanti fino a tarda ora.

Chi lavora a stretto contatto con Roberto Mancini – riportava il tabloid britannico «Daily Telegraph» – racconta che il tecnico del City è convinto di poter arruolare l’attaccante bosniaco. Dzeko, nei piani del Mancio, sarebbe il pezzo che manca per finire di assemblare una squadra in grado di competere per la Premier League, dopo la delusione della passata stagione. Deve pensarla così pure la Juve, che non lo molla, e che anche ieri ha di nuovo chiesto il prezzo: 35 milioni di euro, solo contanti.

Richiesta folle, per la Juve e la ragione, ma il dg Beppe Marotta conserva la speranza: il giocatore preferisce i bianconeri, e il campionato italiano, per consacrarsi punta di livello planetario.

Per convincere il Wolfsburg, la Juve vorrebbe inserire nella trattativa qualche giocatore, da Diego a Sissoko, ma per ora non se ne parla. Se poi in tutte queste settimane il City non ha chiuso l’affare, qualche motivo ci sarà: a occhio, se non lo farà neppure nei prossimi giorni, i bianconeri avranno qualche possibilità in più di portarsi a casa il 24enne attaccante.

Leggi anche