×

Diana de Feo, funerali celebrati al Vomero: l’arrivo in chiesa di Emilio Fede

I funerali della giornalista ed ex senatrice Diana de Feo sono stati celebrati al Vomero: in chiesa era presente Emilio Fede, appena giunto a Napoli.

Funerali

I funerali di Diana de Feo, moglie di Emilio Fede, sono stati celebrati presso la Chiesa di San Gennaro, al Vomero. La donna è deceduta a Napoli nella giornata di mercoledì 23 giugno.

Diana de Feo, funerali celebrati al Vomero

Nel pomeriggio di giovedì 24 giugno, alle ore 17:00, sono stati celebrati i funerali della giornalista ed ex senatrice Diana de Feo: le esequie si sono svolte nella Chiesa di San Gennaro ad Antignano, al Vomero, in provincia di Napoli.

La donna, moglie amatissima dell’ex direttore del Tg4 Emilio Fede, è morta nella sua abitazione situata a Napoli, divenuta per lei città d’adozione, all’età di 84 anni, dopo aver lottato contro una lunga malattia.

In occasione dei funerali dell’ex senatrice, in chiesa si è recato il marito Emilio Fede, recentemente tornato nel capoluogo campano. L’ultimo addio dell’ex direttore alla moglie, inoltre, è avvenuto nel giorno del suo 90esimo compleanno: Emilio Fede, infatti, compie gli anni proprio nella giornata del 24 giugno.

Diana de Feo lascia il marito e due figlie.

Diana de Feo, funerali: l’arrivo di Emilio Fede

Per presenziare al funerale dell’amatissima compagna, Emilio Fede ha raggiunto Napoli nella serata di mercoledì 23 giugno, dopo aver effettuato un lungo viaggio in auto.

Al suo arrivo, l’uomo ha alloggiato all’hotel Santa Lucia sul Lungomare, per poi far visita alla salma di Diana de Feo.

Nel pomeriggio di giovedì 24, invece, Fede ha partecipato alle esequie della moglie nella Chiesa di San Gennaro al Vomero, insieme a tanti altri che hanno voluto mostrare il proprio cordoglio alla famiglia.

Tra coloro che erano presenti in chiesa, vi era anche l’ex presidente del Calcio Napoli, Corrado Ferlaino, amico intimo della coppia.

In seguito alla scomparsa di Diana de Feo, poi, il Senato della Repubblica Italiana ha voluto onorare la scomparsa dell’ex senatrice chiedendo di osservare un minuto di silenzio.

Diana de Feo, funerali: carriera

Diana de Feo, nata a Torino il 9 marzo 1937 ma napoletana d’adozione, ha seguito le orme del padre Italo de Feo, originario di Avellino e considerato come uno dei più importanti e rinomati giornalisti italiani.

L’ex senatrice, infatti, si è iscritta all’Albo dei professionisti nel Lazio nel 1966 e ha collaborato, tra gli anni ’70 e gli anni ’90, alla rubrica del Tg1 curata da Giorgio Ponti Almanacco del giorno dopo, insieme a Flora Favilla. Sempre per il Tg1, poi, ha svolto anche il ruolo di inviata, dedicandosi a servizi di arte e cultura.

La donna, infine, è stata eletta al Senato in Campania tra il 2008 e il 2013, con il partito Popolo delle Libertà di Silvio Berlusconi.

Contents.media
Ultima ora