Diario di viaggio: Guadirikiri Cave, Aruba - Notizie.it
Diario di viaggio: Guadirikiri Cave, Aruba
Guide

Diario di viaggio: Guadirikiri Cave, Aruba

La Grotta Guadirikiri si trova sulla costa orientale di Aruba a Oranjestad. Anche se ci sono numerose grotte della zona, la Grotta Guadirikiri è famosa per le sue “camere” illuminate dalla luce natuarale, è il sole infatti che brilla attraverso i fori nella parte superiore della grotta.

La leggenda vuole che Cacique Arawak imprigionò la figlia nella Grotta Guadirikiri per impedire che sposasse un giovane non ritenuto adatto a lei. Il suo amante fu lui stesso imprigionato in una grotta che era nelle vicinanze, e alla fine i due riusciti a ritrovarsi, sono scappati da quei buchi dai quali provenivano i fasci di luce. Si suppone quindi attraverso i fori del soffitto della Cave Guadirikiri.

Passeggiando per la caverna alta 100 piedi, che una volta era un covo dei pirati, i visitatori hanno l’opportunità di vedere stalattiti e stalagmiti che si sono formate nel corso di migliaia di anni. Ci sono anche disegni per tutta la grotta lasciati dagli indigeni che un tempo abitavano l’isola.

Le parti della grotta che non sono illuminato dalla luce del sole sono molto scure, e rappresentano la casa perfetta per le centinaia di pipistrelli che qui vi trovano riparo.

I pipistrelli sono innocui, ma a volte può essere allarmante per alcuni vederli apparire dal buio, ogni visitatore deve essere consapevole di questo dettaglio prima di avventurarsi nella grotta.

Si consiglia di visitare le grotte durante il mattino perché le gallerie diventano molto calde nel corso della giornata, ma per coloro che scelgono diversamente, sedersi fuori dalle grotte al crepuscolo permette di vedere una scena piuttosto intressante: gli sciami di pipistrelli che escono dalla caverna alla ricerca della cena.

E ‘altamente raccomandato che tutti gli ospiti indossino scarpe da ginnastica se intnzionati a esplorare la grotta, perché alcune aree all’interno sono piuttosto ripide e strette. Inoltre, alcuni scarafaggi e ratti sono stati visti nelle grotte.

Il costo di ingresso è di 7 $ a persona non comprese torce e caschi che sono disponibili per un costo aggiuntivo. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero (297) 582-3777 o via email ata.aruba @ aruba.com.

Guadirikiri Cave è solo una delle tante grotte aperte ai visitatori di Aruba, ognuna è unica e diversa dalle altre.

Anche se tutte le grotte sono maestose, con tutte le creature che vagano intorno e ci vivono, le condizioni possono aumentare l’ansia in soggetti claustrofobici. Per cui, forse è un luogo che solo i coraggiosi dovrebbero esplorare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*