Diario di viaggio: le spiagge di Goa, India - Notizie.it
Diario di viaggio: le spiagge di Goa, India
Viaggi

Diario di viaggio: le spiagge di Goa, India

spiagge di goa
spiagge di goa

Le spiagge di Goa sono un paradiso tropicale baciato dal sole ed è per questo che attirano ogni anno tantissimi turisti. Scopriamo insieme quali sono le più belle.

Le spiagge di Goa sono un paradiso tropicale baciato dal sole ed è principalmente per questo che decine di turisti provenienti da tutta l’India e dall’estero vengono a visitarla. Scopriamo insieme quali sono le spiagge da non perdere assolutamente se decidiamo di fare una vacanza a Goa.

Goa: un paradiso terrestre

Goa è famosa in tutto il mondo per le sue spiagge, le feste esaltanti, la vita notturna e la cucina glamour. La costa si estende per circa 125 km ed è ricchissima di spiagge accattivanti e paradisiache, mete gettonatissime per gli amanti del mare. Le spiagge di Goa sono infatti le principali attrazioni da visitare nella zona. Qui ci si può dedicare a numerose attività acquatiche, gustare piatti tipici, divertirsi e nuotare in acque spettacolari. Una vacanza così è assolutamente da provare. I pacchetti turistici verso Goa comprendono in genere anche momenti e uscite dedicate agli sport acquatici, insomma emozione e divertimento su queste spiagge sono assicurati.

Le spiagge più belle di Goa

  • Dona Paula.

    Si tratta di una località turistica spettacolare situata a circa 7 chilometri da Panaji, la capitale dello Stato di Goa. La spiaggia è ricca di numerose proposte per attività sportive ed è la più frequentata delle spiagge di Goa. Il luogo è ideale per coloro che amano vivere esperienze di esplorazione fra la macchia tropicale e da qui la vista panoramica è mozzafiato per il contrasto tra il mare da un lato e gli alberi verdi e le palme dall’altra. Il sole raggiante sulla sabbia ne fa una meta imperdibile da visitare. Questa spiaggia inoltre è l’ideale per chi ama gli sport acquatici come lo sci d’acqua, il windsurf, lo snorkeling e il parasailing.

goa
  • Arambol Beach. La spiaggia di Arambol si trova ad una distanza di circa 50 chilometri da Panaji. È il luogo ideale per gli amanti della natura che preferiscono l’isolamento e una bella atmosfera di relax. Si tratta di una spiaggia incontaminata e appartata dove si può avere la migliore vista degli uccelli liberi nella natura.

    Nella spiaggia sono presenti sorgenti di zolfo naturali preziosissime per le loro proprietà terapeutiche. Le grandi palme oscillanti che fanno da contorno all’ambiente placido e sereno di questa spiaggia invitano poi i turisti a fare una dolce siesta sotto le loro grandi foglie. Per chi si trova vicino alla zona, consigliamo vivamente di fare una visita per vedere con i propri occhi questo paradiso.goa2

  • Vagator Beach. Con le sue vette formate da rocce laviche nere e una lucente distesa di sabbia argentea questa spiaggia è davvero un luogo magico, un paesaggio davvero suggestivo se siete in cerca di una meta volta al relax. Chi visita Goa non può mancare di assaporare questa atmosfera affascinante, con il canto del vento tra le palme e sullo sfondo un mare turchese da cartolina. Vi è poi ancora un’altra attrazione: un Forte portoghese costruito quasi 500 anni fa e che dona un tocco storico a questa favolosa spiaggia.goa3
  • Benaulim Beach.

    La spiaggia di Benaulim Beach si trova sulle coste del Mar Arabico e dista 41 chilometri da Panaji. La spiaggia, vicinissima a Colva Beach, è una destinazione da sogno per le molte coppie in cerca di un luogo privato. Benaulim è infatti un posto molto tranquillo. È possibile farsi una nuotata nel mare turchese e poi stendersi al sole senza avere troppa gente intorno e poter così condividere con chi sia ama questo paesaggio incantevole in totale relax. Nonostante la spiaggia sia appartata e lontana dal caos della città non ci sarà bisogno di andare lontano per acquistare bevande o snack sfiziosi e potrete ordinarli direttamente nei numerosi chioschi disseminati lungo la spiaggia. Se vi piace sdraiavi al sole, otterrete di certo una splendida abbronzatura. È necessario però portare creme solari e protezioni per labbra e capelli se siete sensibili al calore e ai raggi UV.

Per saperne di più

Se volete sapere qualcosa in più del magico territorio che ospita questa regione, la guida qui di seguito riporta esperienze straordinarie con foto suggestive, consigli degli autori e la vera essenza dei luoghi.

Offre, inoltre, gli strumenti e gli itinerari per pianificare e personalizzare il viaggio che si preferisci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche