×

Dieci attori che non sapevate fossero morti

Ecco dieci attori che di sicuro ricorderete nelle loro interpretazioni più conosciute. Ma che forse non sapete essere deceduti.

default featured image 3 1200x900 768x576

Vi presentiamo dieci attori del cinema che sicuramente ricorderete nelle loro interpretazioni più conosciute. Ma che forse non sapete che sono deceduti, alcuni in circostanze davvero strane e impensabili.

Zelda Rubinstein

Zelda Rubinstein

Zelda Rubinstein, l’eccentrica medium della trilogia di Poltergeist, è scomparsa nel 2010 all’età di 76 anni. Tra gli altri film a cui ha preso parte nella seconda metà degli anni ottanta vi sono Sixteen Candles. Un compleanno da ricordare, Angoscia e Cara dolce strega. Tra il 1992 e il 1994 ha interpretato Ginny nel telefilm La famiglia Brock. Negli anni successivi ha lavorato in produzioni indipendenti e televisive. Le sue ultime apparizioni sono state nei film Southland Tales.

Così finisce il mondo e Behind the Mask. Vita di un serial killer, entrambi del 2006.

Michelle Thomas

Michelle Thomas
L’attrice di Otto sotto un tetto e I Robinson è venuta a mancare all’età di soli trent’anni per un cancro allo stomaco.

La malattia le venne diagnosticata nell’agosto del 1997, proprio mentre si girava l’ultima stagione di Otto sotto un tetto.

David Graf

David Graf
L’agente Tackleberry della serie di film Scuola di polizia è stato stroncato a 51 anni da un arresto cardiaco.

L’attacco di cuore gli venne mentre stava partecipando a una gara di “birra e bistecche”.

Pat Morita

Pat Morita

Noto per la sua partecipazione a Karate Kid e Happy Days, Pat Morita (Noriyuki Morita) è morto nel 2005 per insufficienza renale. Per la sua interpretazione del maestro Kesuke Miyagi nella trilogia di Karate Kid ebbe una nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista del primo film della serie.

Brittany Murphy

Brittany Murphy

L’attrice, cantante e doppiatrice Brittany Murphy è stata trovata morta nella sua abitazione nel 2009. Aveva solo 32 anni. A causare il suo decesso pare sia stata una muffa particolarmente tossica. Nel corso della sua carriera ha preso parte a diversi film con ruoli passionali e recitato in film d’azione. L’ultimo per cui ha lavorato, il thriller Something Wicked, è stato distribuito postumo nel 2014.

John Ritter

John Ritter

Noto per la sit-com Tre cuori in affitto, l’attore comico statunitense John Ritter è morto a 54 anni dopo una dissecazione aortica.

Michael Clarke Duncan

Michael Clarke Duncan

Conosciuto soprattutto per il suo spettacolare ruolo ne Il Miglio Verde, Michael Clarke Duncan è morto nel 2012 dopo un infarto. Quel ruolo gli valse la candidatura all’Oscar nella categoria miglior attore non protagonista.

Bernie Mac

Bernie Mac

Bernie Mac, attore di film come Ocean’s Eleven e Charlie’s Angels, è morto a 51 anni a causa di una polmonite. Era sposato dal 1977 con la produttrice Rhonda McCullough, da cui ha avuto una figlia, nata nel 1978, di nome Je’Niece.

Raúl Juliá

Raúl Juliá

L’attore portoricano Raúl Juliá è noto per il suo ruolo di Gomez de La famiglia Addams. È morto a 54 anni dopo un ictus. È stato un interprete molto versatile sia in teatro che alla televisione e al cinema, spaziando da ruoli drammatici a ruoli brillanti.

Jeff Conaway

Jeff Conaway

Jeff Conaway, il Kenickie di Grease, è morto nel 2011 a causa di una presunta overdose. Negli ultimi anni della sua vita aveva avuto gravi problemi di salute. Nel 2010 si era rotto il femore dopo una caduta, che lo ha fatto entrare in un forte stato depressivo. Per anni ha lottato contro la dipendenza da droghe.

Gary Coleman

Gary-Coleman

Gary Wayne Coleman è celebre per aver interpretato il ruolo di Arnold Jackson nel telefilm Il mio amico Arnold (Diff’rent Strokes) andato in onda dal 1978 al 1986. Muore nel 2010 dopo essere stato sottoposto a delle operazioni chirurgiche continue, sin da bambino.

Contents.media
Ultima ora