×

Diego Fusaro: “Ratzinger fatto fuori per la sua apertura alla Russia?”

Una nuova teoria di Diego Fusaro: Ratzinger è stato sostituito dalle Nazioni Occidentali perché aperto nei confronti della Russia.

Diego Fusaro

Diego Fusaro, da sempre noto per le sue teorie anti-americane, questa volta accusa l’Occidente di aver favorito un “cambio di regime” in Vaticano. Il motivo? L’apertura di Ratzinger alla Russia.

Secondo Diego Fusaro, Papa Ratzinger è stato sostituito a causa della sua apertura alla Russia

Fusaro, per diffondere i suoi pensieri, utilizza prevalentemente Twitter. In merito alla questione Occidente-Vaticano, ieri, 3 maggio 2022, Diego Fusaro ha scritto: “Molto probabilmente l’apertura di Ratzinger alla Russia di Putin, non solo sul piano strettamente religioso, fu uno dei motivi che portò alla fine del suo pontificato e al “regime change” che condusse al soglio pontificio il nuovo papa teologicamente corretto”.

L’avversione di Fusaro nei confronti di USA e Nato

Al di là di questa forte accusa contro l’Occidente, Fusaro ha da sempre mostrato una grande avversità nei confronti della Nato e degli USA. Secondo il filosofo, infatti, gli USA e la Nato sono i mali principali di questo mondo. Tra i vari attacchi di Fusaro, il più recente è: “La Nato è uno strumento dell’imperialismo Usa con una duplice funzione: a) sottomettere manu militari il mondo intero all’americano-sfera; b) far sì che l’Europa, costellata da basi Nato, resti una colonia piegata a Washington.

Uscire dalla Nato è di vitale importanza“.

Le risposte a Diego Fusaro

Nelle ultime ore, tornando a parlare del suo Tweet relativo alla sostituzione forzata di Ratzinger, numerosi utenti sul web stanno rispondendo alle parole di Fusaro. Una delle repliche al filosofo è: “Ratzinger ha lasciato il posto che non sapeva più gestire per la corruzione e pedofilia dilagante nella chiesa, si vuole trovare il Gomblottismo anche qui…”. Tra gli altri commenti si legge anche: “Coso, non sparare min***ate .

Ratzinger è uscito perché minacciato di finire come GP1 proprio perché spostò le pedine cardini della copertura mafiosa della chiesa e dello IOR. Putin non c’entra un c***o….”.

Contents.media
Ultima ora