×

Dieta dei 60 anni: come attivare il metabolismo

Consumare alimenti come le verdure, la frutta, ma anche proteine, permette di dimagrire ed essere in forma nella dieta dei 60 anni.

dieta dei 60 anni

All’età di 60 anni diventa maggiormente difficile riuscire a ritrovare la forma fisica o perdere peso dal momento che ci sono alcuni cambiamenti in atto. Per coloro che vogliono recuperare la forma fisica, la dieta dei 60 anni può aiutare, anche grazie al consumo di determinati alimenti, a rafforzare il metabolismo e a dimagrire. Ecco come seguirla e cosa fare.

Dieta dei 60 anni

Sebbene dimagrire non sia facile a nessuna età, a 60 anni rischia di diventare maggiormente complicato proprio per via del fatto che il corpo tende a cambiare nel corso degli anni. Seguire la dieta dei 60 anni aiuta a mantenersi in forma e in buona salute, soprattutto quando si invecchia. Mangiare a determinati orari e in modo costante sicuramente aiuta a perdere peso e non ingrassare.

La dieta a questa età dovrebbe comprendere tra le 1200 e le 1500 calorie circa, anche a seconda del proprio stile di vita e attività fisica che non deve mai mancare. In tavola è fondamentale portare tutti e cinque i gruppi alimentari, quindi frutta, verdura, proteine, cereali e latticini. La frutta e la verdura non devono mai mancare proprio perché ricchi di tantissimi nutrienti.

Non bisogna esagerare con le quantità di sodio cercando di limitarle e optare per rimedi alternativi per insaporire i piatti, tra cui aglio, erbe aromatiche, ma anche cipolla che aiutano a non ingrassare e combattere la ritenzione dei liquidi. Nella dieta dei 60 anni è molto importante modificare le proprie abitudini alimentari optando per uno stile maggiormente salutare e sano.

A qualsiasi età, ma soprattutto dopo i 60 anni, è molto importante cercare di non sgarrare. Quindi, se si pranza fuori, è bene puntare su una insalata o verdure cotte che sono gustose, oltre a essere un piatto molto salutare. Molto importante dedicare anche un po’ di tempo all’attività fisica, come una passeggiata in modo da contribuire anche a un miglioramento del sonno.

Dieta dei 60 anni e metabolismo

Raggiunta l’età dei 60 anni, si tende a mettere su peso proprio a causa del metabolismo che, a questa età, non è più efficiente e collaborativo come quando si ha 20 anni. Si ingrassa di più sia per fattori che riguardano il metabolismo, ma anche per via di cambiamenti ormonali che avvengono nel corpo.

Ritrovare la forma fisica nella dieta dei 60 anni è molto complicato, ma non impossibile proprio a causa del rallentamento del metabolismo e degli accumuli di grasso che tendono a depositarsi in alcune zone del fisico. Inoltre, in questa fase sopraggiunge la menopausa che comporta una riduzione degli estrogeni e un accumulo di grassi nella zona dell’addome.

Molto importante cercare di modificare le proprie abitudini alimentari provando a stimolare e rafforzare il processo metabolico. Si può cominciare con una colazione leggera, magari a base di caffè e di un frutto seguite da un pranzo e una cena abbondanti senza dimenticare i due spuntini di metà mattina e del pomeriggio.

Consumare cinque pasti al giorno, quindi i tre pasti principali, quali la colazione, il pranzo e la cena, insieme ai due spuntini, sono il metodo migliore per stimolare e riattivare il metabolismo che è molto lento quando si ha 60 anni. Altrettanto importante anche unire dell’attività fisica in modo da riequilibrare il rapporto corpo e mente.

Dieta dei 60 anni: integratore

Alla dieta dei 60 anni, anche per riequilibrare e risvegliare il processo metabolico, insieme all’alimentazione e all’attività fisica, non manca un buon integratore che possa dare i giusti benefici al fisico. Tra i tanti, gli esperti e i consumatori consigliano Supremo Slim 5, un integratore noto per i cinque componenti al suo interno, proprio come dice il nome.

Un integratore a base liquida, è infatti uno sciroppo i cui risultati si possono vedere sin da subito, dal momento che sono ben visibili e immediati. Supremo Slim 5 è efficace in quanto drena i liquidi in eccesso, dona maggiore energia e un miglioramento del benessere. Attualmente è l’integratore naturale più abbinato

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine supremo slim

Brucia i grassi, attacca i liquidi e quindi riduce le calorie in eccesso. Aiuta a stimolare il metabolismo e migliorare il sistema immunitario. Si basa su ingredienti naturali che non hanno controindicazioni o effetti collaterali i cui risultati sono di estrema efficacia. All’interno di Supremo Slim 5 si trovano i seguenti componenti:

  • Cannella: una spezia che aumenta il dispendio energetico contribuendo a migliorare la forma fisica e a dimagrire rapidamente
  • Gynostemma: blocca e brucia i grassi e i carboidrati che sono in eccesso
  • Betulla: il suo estratto ha proprietà drenanti e disintossicanti, inoltre aiuta a combattere e contrastare la ritenzione idrica
  • Glucomannano: limita il senso di fame saziando
  • Guaranà: brucia grassi naturale e riduce le calorie.

Per assumere Supremo Slim 5 ne bastano alcune gocce da diluire in acqua e assumere poco dopo i pasti a seconda delle proprie esigenze.

Non è possibile ordinarlo nei negozi o e-commerce, proprio per l’originalità ed esclusività, ma soltanto qui sito ufficiale del prodotto, compilando il form con le informazioni personali. Supremo Slim 5 è in offerta al costo di 49€ invece di 82 per una confezione con pagamento possibile sia con Paypal, carta di credito o modalità contrassegno, in contanti al corriere alla consegna del prodotto.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora