×

Dieta di febbraio: i migliori cibi di stagione

Le verdure a foglia verde come i broccoli, ma anche le arance e mandarini sono alcuni dei cibi da consumare nella dieta di febbraio per essere in forma

dieta di febbraio

Sebbene la bella stagione non sua ancora iniziata, si sta già cercando come correre ai ripari per riuscire a ottenere una forma smagliante. La dieta di febbraio è il periodo migliore per recuperare consumando alcuni alimenti tipici. Ecco come strutturarla nel modo migliore.

Dieta di febbraio

Il mese di febbraio è iniziato da un po’ di giorni e molti pensano già a come mantenersi in forma in vista della bella stagione. La dieta di febbraio è l’ideale per depurarsi e dimagrire in modo sano grazie ai cibi di stagione.

Con il mese di febbraio in concomitanza con la primavera in arrivo, bisogna seguire un regime sano ed equilibrato per potersi depurare e dimagrire rapidamente.

Si può consumare piatti sani, ma senza rinunciare al gusto. Si consiglia di rivolgersi a un esperto del settore nel caso di specifiche situazioni. con la dieta di febbraio si inizia il mese nel modo giusto grazie ad alimenti sani e nutrienti.

Bisogna adattare il proprio regime alimentare a seconda di determinate esigenze e specifiche in modo da consentire dei pasti nutrienti, ben bilanciati ed equilibrati adatti al fisico e al benessere di ciascuno.

Dieta di febbraio: cosa mangiare

Febbraio è un mese particolare perché le giornate cominciano ad allungarsi, ma fa ancora freddo e le belle giornate di sole invogliano a stare all’aria aperta. Cominciare la dieta di febbraio aiuta a tenersi in forma per cominciare a usufruire della bella stagione

Per dimagrire è bene affidarsi al cibo di stagione e agli alimenti tipici. Non possono mancare gli alimenti dell’orto, come le verdure a foglia verde quali cavolo, cavoletti, spinaci, broccoli ricchi di vitamine e antiossidanti che depurato l’organismo e regolano la motilità intestinale.

Consigliate anche valeriana, lattuga ed erba amara che favoriscono la funzionalità epatica del fegato. Le verdure vanno consumate sia crude che cotte al vapore in modo da preservare tutti i benefici e le proprietà di ciascun alimento. Insieme alle verdure, anche il consumo di frutta quali arance, avocado, banane e mandaranci, compreso le arance ricche di vitamina C e utili per combattere i malanni tipici.

Insieme alla frutta e alla verdura, non mancano le proteine magre, quali carne bianca e pesce almeno due volte a settimana, meglio se azzurro in quanto ricco di Omega 3. Le szuppe di legumi, le lenticchie e i ceci sono altri alimenti da consumare nella dieta di febbraio. Ecco un esempio di menù da consumare:

Ecco un esempio di menù da consumare nel mese di febbraio per perdere peso:

  • Colazione: frutta e verdura di stagione + yogurt bianco
  • Pranzo: pasta integrale con spinaci e broccoli
  • Cena: pesce azzurro o pollo al forno insieme a dei legumi conditi
  • Spuntini di metà mattina e del pomeriggio: a base di verdure, come finocchi o carote.

Dieta di febbraio: integratore

Considerando che perdere peso non è mai facile, per riuscire nel proprio percorso di dimagrimento, è bene assumere anche un buon integratore il migliore, attualmente, da associare alla dieta di febbraio è proprio Supremo Slim 5.

Un integratore che, grazie ai cinque ingredienti a base naturale che contiene, permette di combattere i depositi di grasso, metabolizzare i liquidi in eccesso in modo da depurare l’organismo e favorire così il percorso di dimagrimento.

Supremo slim è l’integratore naturale più utilizzato nelle varie diete per dimagrire, grazie alla mancanza di controindicazioni e ai benefici rilevati.

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine supremo slim

Un prodotto in vendita sotto forma di gocce, quindi per via orale e ne bastano alcune da diluire poco prima dei pasti insieme all’acqua.

Brucia i grassi, riduce la fame e attiva il metabolismo. Non ha effetti nocivi o dannosi poiché si compone di ingredienti che sono naturali come il guaranà che ha funzione intestinale e regola l’evacuazione; il glucomannano che limita i morsi di fame, gymnostemma che ha proprietà antiossidanti e abbassa i livelli di zucchero; la cannella che contrasta la fame nervosa riducendo l’appetito e la betulla che regala il transito intestinale.

Originale ed esclusivo, non è possibile ordinarlo nei negozi o e-commerce, ma soltanto tramite il sito ufficiale del prodotto, si compila il modulo per poter approfittare della promozione di una confezione a 49€ invece di 82. È possibile pagare con i seguenti mezzi: PayPal, carta di credito e anche in contanti al corriere.

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Offerte & Consigli, Notizie.it ha un’affiliazione e ottiene una piccola percentuale dei ricavi, senza variazioni dei prezzi.

Contents.media
Ultima ora