Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Dieta Dukan: esempio di menù giornaliero
Lifestyle

Dieta Dukan: esempio di menù giornaliero

DIETA DUKAN.
DIETA DUKAN.

Che cos’è la “Dieta Dukan”? Come funziona? Chi è il medico che l’ha inventata? Scopriamo insieme un esempio di menù giornaliero della Dieta Dukan.

Per “Dieta Dukan” si intende una particolare dieta dimagrante ad alto contenuto proteico che è stata ideata dal medico francese Pierre Dukan, radiato dall’ordine dei medici nel 2012. La dieta si divide in 4 fasi ed è la più seguita dallo star system. È diventata famosa soprattutto per essere stata seguita anche da Kate Middleton nei mesi precedenti al Matrimonio con il principe William d’Inghilterra.

La Dieta Dukan si articola in 4 fasi molto importanti che a loro volta si dividono in 2 fasi ciascuna. Troveremo quindi le 2 fasi per dimagrire e le 2 fasi per stabilizzare e conservare il peso senza più riprenderlo. Nei mesi in cui si inizia il percorso Dukan si consiglia di fare spesso esami del sangue, controllo del colesterolo, attività fisica e bere molta acqua poichè a causa del forte apporto proteico i reni spesso rimangono affaticati. Nella dieta sono presenti 100 elementi che secondo Pierre Dukan vanno inseriti piano piano all’interno delle varie fasi.

Le fasi della della Dieta Dukan sono:

  • FASE DI ATTACCO: durante questa fase sono eliminati tutti gli alimenti tranne tutti quelli con elevato contenuto proteico come carne, pesce, uova e legumi.

    In questa fase è essenziale bere molta acqua, per tenere comunque puliti i reni. Durante questa fase si perde peso in modo molto veloce e viene chiamata anche fase PP (proteine pure). Elemento importantissimo per il nutrimento è la crusca d’avena, consigliata ogni mattina.

  • FASE DI CROCIERA: questa è la fase dove si alternano le PV (proteine e verdure) con le PP (proteine pure). Durante la fase sono introdotte 28 verdure particolari.
  • FASE DI CONSOLIDAMENTO: in questa fase viene rieducato il corpo a non prendere/perdere peso e vengono reintrodotti gli alimenti più energetici. Al giovedì ci si dedica alla giornata PP dove vengono utilizzate soltanto le proteine pure per non rischiare di prendere di nuovo peso.
  • FASE DI STABILIZZAZIONE: durante questa fase c’è piena libertà alimentare e vengono prescritte tre regole da seguire per tutta la vita che sono quelle di mangiare 3 cucchiai di crusca d’avena al giorno, camminare per 20 minuti al giorno preferendo le scale all’ascensore.

    Infine rispettare il giovedì PP, la giornata dedicata alle proteine pure.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Nata durante l'estate del 1991. Sono laureata in Scienze dei Beni Culturali e Lettere Moderne. Amo scrivere, la moda, gli animali, l'arte, il cinema e i viaggi.