×

Dieta vegana contro lo spreco di acqua: “Una bistecca consuma più di una doccia”

La dieta vegana potrebbe essere una soluzione alla siccità: una bistecca sprecherebbe più acqua rispetto a una doccia.

dieta vegana

La dieta vegana potrebbe essere una soluzione alla siccità. Secondo il Water footprink network un solo chilogrammo di carne rossa sprecherebbe infatti più acqua di una doccia. Gli utenti social hanno preso la parola. Alcuni di loro si sono schierati, inoltre, contro gli allevamenti intensivi.

C’è per esempio @fartekho che propone tramite un tweet: “Facciamo un giochino. Hai a disposizione 15500 litri d’acqua, cosa vorresti in cambio? 1) 1 kg di carne bovina. 2) 1 kg di pasta + 1 kg di riso + 1 kg di legumi + 1 kg di verdura + 1 kg di patate + 1 kg di frutta + 4157 litri per bere e lavarti”.

C’è poi chi come Alice Pomiato si chiede ironicamente come può limitare il suo impatto se chiude il rubinetto mentre si lava i denti dopo aver mangiato “una fiorentina o una burrata” considerando che “una vacca in lattazione può arrivare a bere anche 200 litri di acqua al giorno”.

Dieta vegana: la produzione di carne spreca più acqua di una doccia?

La produzione di carne è uno dei settori che sprecherebbe più acqua. Il Water footprink network parla di 15.415 litri utilizzati per un solo chilogrammo di carne rossa. Per altri alimenti come le verdure, si sprecherebbero solamente trecentoventidue litri di acqua. 

Gli utenti a favore dei diritti degli animali 

È inutile girarci intorno: c’è penuria d’acqua.

Gli utenti social hanno preso a cuore la situazione, cogliendo la palla al balzo per schierarsi dalla parte degli animali. C’è per esempio l’utente @lagigetti che invita tutti a darsi una regolata e a cambiare l’alimentazione, perché non si può rinunciare a un bene prezioso come l’acqua: “Non possiamo sprecarla solo perché voi volete continuare a mangiare cadaveri di poveri animali rinchiusi in allevamenti che oltretutto inquinano tutto.

BASTA”. 

Contents.media
Ultima ora