> > Differenza tra squirting ed orgasmo

Differenza tra squirting ed orgasmo

ORGASMO.

Che cosa si intende per "Squirting"? Che cosa si intende per "Orgasmo"? In che cosa si distinguono? Scopriamo insieme la differenza tra Squirting e Orgasmo. "Squirting" è una parola anglosassone che significa "Eiaculazione Femminile" ed è una situazione di particolare piacere che si verifica nel ...

Che cosa si intende per “Squirting”? Che cosa si intende per “Orgasmo”? In che cosa si distinguono? Scopriamo insieme la differenza tra Squirting e Orgasmo.

Squirting” è una parola anglosassone che significa “Eiaculazione Femminile” ed è una situazione di particolare piacere che si verifica nel corpo della donna quando all’interno della vagina sono ancora presenti dei residui di ghiandola prostatica che attivandosi durante l’orgasmo e la stimolazione interna del Punto G creano un particolare episodio di “spruzzo“, dove la donna eiacula un’abbondante dose di liquido molto simile al liquido seminale maschile.

Con il termine “Orgasmo” invece intendiamo un insieme di reazioni di tipo muscolare e neurologico di breve durata che corrispondono al culmine dell’eccitazione sessuale.

La stimolazione avviene attraverso le zone erogene, ma soprattutto negli organi sessuali. Il culmine dell’orgasmo dell’uomo avviene attraverso l’espulsione del liquido seminale dove sono presenti gli spermatozoi che hanno il compito fondamentale di fecondare l’ovulo all’interno del corpo della donna.

Il culmine dell’orgasmo femminile avviene invece con le reazioni muscolari della vagina e della vulva che diventano sempre più forti fino al culmine e all’eiaculazione di una piccola quantità di liquido trasparente che si crea attraverso le secrezioni dalle Ghiandole di Skene che si trovano vicino al meato uretrale.

La donna ha la particolarità di riuscire a provare due orgasmi ben differenti.

L’orgasmo femminile può essere infatti di due tipi:

  • CLITORIDEO: questo tipo di orgasmo avviene attraverso la stimolazione del clitoride, la parte più sensibile del corpo umano femminile che si trova al di sotto delle piccole labbra. Il clitoride può essere stimolato sia manualmente che con la lingua durante il rapporto orale e sfiorandolo delicatamente si può arrivare velocemente al raggiungimento del piacere.

    In alcuni donne il clitoride è molto delicato e diventa quasi fastidioso stimolarlo se non attraverso le piccole labbra.

  • VAGINALE: l’orgasmo vaginale è quello che si verifica attraverso la stimolazione del Punto G all’interno della vagina in modo manuale o attraverso la stimolazione da parte del pene. L’orgasmo vaginale è più difficile da raggiungere poichè il Punto G non sempre viene stimolato perfettamente.