×

Digiuno a base di patate

default featured image 3 1200x900 768x576

Il digiuno a base di patate è usato dalle persone che vogliono perdere peso rapidamente. Se state pensando di seguire questo tipo di digiuno per perdere peso, consultate prima il vostro medico.

article preview ehow images a04 bo 29 potato fasting 2.1 800x800

Storia

Le patate di per sé non contengono molti grassi.

Quando vengono cucinate facendole friggere, aggiungendo del formaggio o del burro o vengono servite con altri cibi che contengono grassi, esse divengono inadatte alla linea. Il digiuno a base di patate si basa sul fatto che questo ortaggio, quando servito correttamente, contiene molte vitamine e minerali e può aiutare a perdere peso depurando l’organismo nel corso di 48-96 ore.

Importanza

Quando si segue il digiuno a base di patate, semplicemente si mangiano patate per due giorni.

Possono essere servite come più vi piace, purché non siano fritte e non vengano aggiunti cibi grassi, come formaggio e burro. Alla fine del digiuno, mangiate solo frutta e verdura per 24 ore, prima di reintrodurre gli altri cibi.

Benefici

Questo digiuno vi permette di perdere fino a 5 chili in due giorni, oltre a depurare e alleviare l’infiammazione del tratto digerente.

Avvertenze

Prima di intraprendere un qualunque tipo di digiuno, consultate un medico o un dietista per assicurarvi di mangiare comunque una quantità sufficiente di vitamine e minerali durante il digiuno.

Non praticate mai il digiuno se siete in stato di gravidanza o se soffrite di diabete e malattie cardiache.

Contents.media
Ultima ora