×

Disabile bullizzato ad Afragola, la vergogna in un video

Disabile bullizzato ad Afragola, la vergogna in un video pubblicato dal consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli

Un frame del video sui maltrattamenti al disabile

Disabile bullizzato ad Afragola, in provincia di Napoli, l’ennesima vergogna di un fenomeno che pare non conoscere battute di arresto sta tutta in un video che in poche ore è diventato virale. Lo è diventato dopo che era stato pubblicato su TikTok dagli autori e ripreso poi su Facebook.

E proprio su quest’ultimo social è comparsa la sua versione integrale, postata e corredata da un lungo messaggio di comprensibile sdegno ad opera del Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli

Le immagini del disabile bullizzato ad Afragola da due giovani: uno filma e l’altro lo fa cadere dalla bici

Consigliere che sulla sua pagina ufficiale e grazie alle segnalazioni di centinaia di cittadini dabbene non perde mai occasione per cesnurare sconci, nefandezze e piccoli/grandi soprusi della sua pur meravigliosa terra.

Teatro dello sconcio è la cittadina a nord di Napoli di Afragola, dove vive un uomo che tutti conoscono come ‘Pasquale Lo Vuoi‘. Si tratta di una persona con problemi di disabilità, un cittadino cioè che più ancora degli altri avrebbe diritto ad una vita emendata dalle incursioni di bulli ed incivili. E invece nel video in questione ci sono due giovani, uno che riprende la scena e l’altro che lo tormenta, e che lo fa fino a spingerlo e a farlo cadere a terra dalla sua bici

Disabile bullizzato ad Afragola, l’Osservatorio sulla Disabilità: “Allertati i carabinieri”

Ecco il commento del consigliere Borrelli: “Sta girando un video su Tik Tok che vede dei ragazzi maltrattare ‘Pasquale Lo Vuoi’, così conosciuto così ad Afragola, persona disabile, incapace di intendere e di volere che, attirato da giovani, è stato scaraventato a terra. Subito è intervenuta la pattuglia ed è stato allertato il comandante dei Carabinieri di Afragola Raimondo Semprevivo”. In vicende simili l’intervento delle forze dell’ordine è stato sempre risolutivo. Dal canto loro gli stessi vertici dell’Osservatorio sulla Disabilità hanno poi ribadito: “Ciò che è successo è uno schifo inaudito”. 

Le parole del consigliere regionale Borrelli sul disabile bullizzato ad Afragola

E ancora: “Chi si è sporcato di un atto del genere deve ricevere la giusta punizione. È stato anche allertato anche il Consigliere Regionale Francesco Emilio Borrelli, il quale ha fondato un osservatorio proprio per il social Tik Tok”. E Borrelli ha chiosato: “Prendersela con una persona disabile per farle del male e bullizzarla è diventato lo sport nazionale della peggiore feccia sociale che vegeta sui nostri territori. Sono persone che sanno solo far male al prossimo. Vanno colpiti con il massimo della severità”. 

Contents.media
Ultima ora