×

Disastro ambientale!

Condividi su Facebook

E’ un disastro ambientale senza precedenti l’esplosione della piattaforma petrolifera BP; la fuoriuscita di greggio causata dall’incendio e poi dal crollo della piattaforma, situata nel Golfo del Messico, sta inesorabilmente devastando tutto l’ambiente marino. La piattaforma petrolifera Deep Water Horizon è affondata il 21 aprile dopo una violenta esplosione, seguita da un incendio che ha impegnato la Guardia Costiera per ore. La piattaforma conteneva quasi tre milioni di litri di petrolio e estraeva novantamila litri di greggio al giorno. La compagnia ha inviato 30 navi ‘spazzino’ che stanno cercando di arginare la chiazza di greggio con reti speciali. Aerei sorvolano la zona spruzzando uno spary diluente, che dovrebbe agire sul greggio. Ma l’operazione si sta rivelando più difficile del previsto e questi sforzi potrebbero rivelarsi vani.

A seguire la sequenza dei soccorsi: l’incendio e la fuoriuscita del greggio dalle valvole della piattaforma.

Probabilmente tutti questi sforzi saranno vani vista la dimensione e la portata dell’incidente.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.