Dischi d’epoca in mostra | Notizie.it
Dischi d’epoca in mostra
Cronaca

Dischi d’epoca in mostra

nullUn tradizionale appuntamento che ritorna dopo anni di assenza in una città che, dicono unanimi gli espositori, storicamente «è una piazza importante per chi come noi gira l’Italia».
Un evento internazionale che raccoglie circa 40 espositori. “La caratteristica di questa fiera – spiega Marco Massari, l’organizzatore – è che sono stati contattati gli espositori in modo che tutti i generi siano rappresentati e gli appassionati possono veramente trovare quello che cercano”. Una mostra di dischi rari di Fabrizio De André completa l’offerta di alcuni pezzi praticamente introvabili e dai prezzi proibitivi. Su tutti un disco live dei Genesis che doveva uscire doppio ma che poi la casa discografica ha deciso di far uscire singolo. Ne esistono 12 o 13 esemplari; uno è esposto a Genova e si può acquistare a 5 mila euro. Un’altra chicca è il primo disco di Rino Gaetano, “Ingresso libero” , non in vendita perché già venduto ad un italiano che vive in Germania.
Presenti espositori da tutta Italia e da tutta Europa: dal Basso Piemonte arrivano i vecchi giradischi e mangiadischi anni ‘70 restaurati perfettamente funzionanti; da Reggio Emilia i pezzi rari del punk inglese e americano con il pezzo forte che è il 45 giri di un gruppo americano, i Rejects, stampato in cento copie e che vale più di mille euro.

Dall’Olanda, invece, arrivano i gadget come i poster e le magliette a cui l’Italia insieme alla Spagna guarda con attenzione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Xiaomi Watch Xiaomi Huami Amazfit Bip Smartwatch White Cloud
81 €
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora