×

Disoccupato si ubriaca in Romania, al suo risveglio si ritrova a Londra

Condividi su Facebook

Disoccupato si ubriaca in Romania, al suo risveglio si ritrova a Londra. è quanto accaduto a mihai danciu, romeno disoccupato

Sembra una storia detta tanto per ridere, e invece è pura realtà. Sarebbe accaduto a Mihai Danciu, disoccupato romeno che dopo aver abusato aver decisamente alzato il gomito, si è ritrovato in un ospedala di Londra. L’uomo aveva anche perso la memoria e non aveva con sè documenti di riconoscimento.

Il risveglio che non ti aspetti

Era uscito di casa per andare a prendere un paio di birre con gli amici, aveva salutato mamma, moglie e figli e si era avviato verso il bar. Di quella sera ricorda solo le birre, poi il buio. Al suo risveglio in un ospedale, l’uomo sentiva che intornno a lui parlassero una lingua straniera. Mihai Danciu non si ritrovava più a casa sua in Romania, ma a Londra, in un ospedale perchè ferito e con delle tumefazioni sul viso e sul corpo.

E inoltre aveva anche perso la memoria relativa al periodo del viaggio, Mihai non sapeva, infatti, come si fosse ritrovato a Londraubriaco

L’infermiera che lo accudiva ha constatato che l’uomo non parlasse l’inglese e che fosse di nazionalità romena.

La donna, allora, ha fatto una fotografia all’uomo e ha pubblicato un annuncio su un gruppo di persone di nazionalità romena. L’annuncio in questione metteva in luce la difficoltà dell’uomo, senza documenti e senza memoria.

Qualcuno sul suddetto gruppo è riuscito a riconoscere Mihai Danciu e l’uomo è poi potuto tornare a casa. Sarebbe emerso che l’uomo sia disoccupato da parecchio tempo e che a causa di questo e delle difficoltà si sarebbe dato all’alcolismo.

Non sarebbe la prima volta, però, che Miahi avrebbe avuto vuoti di memoria a causa dell’eccessivo alcol. Secondo la moglie, questa conseguenze è molto comune nell’uomo

Sotto la Torre Eiffel

Miahi Danciu non è l’unico uomo che si sia ritrovato al suo risveglio in un posto che non fosse nè casa sua, nè la sua nazione di provenienza. Qualche tempo fa, sarebbe accaduta una cosa simile ad un giovane di diciannove anni di manchester.

Il ragazzo dopo una sbronza sul suolo inglese, si sarebbe ritrovato in un bagno parigino.Secondo la ricostruzione dei fatt, il ragazzo preso dall’entusiasmo dovuto dall’alcol e dall’essersi ritrovato col passaporto in tasca, ha chiesto al tassista di accompagnarlo all’aeroporto piuttosto che a casa.

Il diciannovenne avrebbe poi prenoatto un volo last minute per Parigi, città che aveva sempre voluto visitare, e il mattino dopo si è ritrovato addormentato nel bagno dell’aeroporto di Parigi. Il ragazzo avrebbe poi testimoniato la sua avventura con una serie di scatti social inviati agli increduli compagni.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.