×

Diverticoli: cause e rimedi naturali alla diverticolite

default featured image 3 1200x900 768x576

Curare i diverticoli con rimedi naturali. Ecco cosa bisogna sapere sulla diverticolite

I diverticoli sono piccole sacche che rivestono il colon e l’intestino crasso. Quando si infiammano si gonfiano verso l’esterno causano bruciori, dolori, gonfiore e costipazione.
Le cause che determinano la diverticolite sono diverse.

Secondo alcuni anche il poco esercizio fisico, o la totale assenza di movimento, può determinare la comparsa di diverticolite. Nella maggior parte dei casi tuttavia a far scoppiare l’infezione è una dieta a basso contenuto di fibre. Sono proprio le fibre infatti che, sciogliendosi nell’acqua, consentono la creazione di un tessuto molle e gelatinoso nell’intestino. Quando questi principi mancano, l’intestino si irrita causando l’infiammazione dei diverticoli.

Non è un caso infatti che la maggior parte dei soggetti affetti da diverticolite siano i “carnivori”. La percentuale di vegani e vegetariani con diverticoli infiammati rasenta lo zero.
Le fibre necessarie alla produzione di questo tessuto morbido si trovano per lo più nella frutta, nella verdura e nei cereali integrali. Di conseguenza, la cura della diverticolite non richiede una terapia farmacologica o chirurgica. La cura consiste piuttosto nel seguire una corretta alimentazione, appunto ricca di fibre e di molti liquidi.

Gli esperti consigliano di assumere giornalmente almeno 25 gr di fibre.

Esistono anche dei rimedi naturali, da associare ad una dieta ricca di fibre. I rimedi più usati prevedono l’assunzione di farmaci omeopatici, sedute di agopuntura o di idro-colon-terapia. L’agopuntura infatti, agendo sui centri nervosi, riesce a diminuire e contenere il dolore.
Solo in casi molto gravi il medico consiglia l’assunzione di specifici antibiotici.

Contents.media
Ultima ora