Divorzio: le leggi più assurde e bizzarre del mondo - Notizie.it
Divorzio: le leggi più assurde e bizzarre del mondo
Sesso & Coppia

Divorzio: le leggi più assurde e bizzarre del mondo

Divorziare è gestito a livello legale in modo diverso da un paese all’altro e spesso la pratica del divorzio può essere accompagnata da alcune leggi decisamente particolari. E’ quanto rivela Metro Uk in un articolo che raccoglie le più bizzarre leggi del mondo legate al divorzio, un momento certamente non piacevole ma che è purtroppo una pratica ampiamente diffusa. Tanto che a Hong Kong è legale uccidere il marito qualora la moglie lo trovi a letto con un’altra donna, purchè non si utilizzino le armi ma soltanto le mani. Invece in Arabia Saudita se il marito non sa preparare il caffè si può arrivare al divorzio. In Samoa invece la donna può chiedere il divorzio se il marito si dimentica del giorno del suo compleanno.

Fino al 1939 in Scozia era sufficiente che una donna dormisse una sola volta con un uomo per obbligarlo a sposarla. Invece nel Delaware è possibile chiedere l’annullamento qualora ci si sia sposati per scommessa.

In Kuwait un uomo che guarda un animale di sesso femminile in modo sensuale può rischiare il carcere. In Colorado il litigio nel week end può portare al divorzio e se il marito rimprovera la moglie di domenica si rischiano addirittura le manette mentre in Australia, qualora una donna aborigena voglia separarsi dal marito, può provare a persuaderlo. Se il marito si rifiuta di concedere il divorzio, la donna può risposarsi andando a mettere fine alle precedenti nozze.

2 Trackback & Pingback

  1. Divorzio: le leggi più assurde e bizzarre del mondo | Ultime Notizie Blog
  2. Divorzio: le leggi più assurde e bizzarre del mondo | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche