×

Djokovic giocherà al primo turno degli Australian Open: potrebbe ancora essere espulso

Il sorteggio per gli Australian Open ha tenuto conto della presenza di Djokovic che si scontrerà con Kecmanovic: potrebbe comunque ancora essere espulso.

Novak Djokovic

Nonostante il ministro dell’Immigrazione non si sia ancora espresso sul suo caso e potrebbe ancora decidere per l’espulsione, Novak Djokovic è stato estratto per partecipare al primo turno degli Australian Open contro il connazionale Miomir Kecmanovic.

Djokovic agli Australian Open

Se inizialmente la Federazione aveva posticipato di un’ora e mezza il sorteggio in attesa di una decisione governativa sul tennista serbo, l’organizzazione ha deciso di procedere comunque all’estrazione. E Djokovic inizierà il torneo con un derby, sempre che le autorità australiane non decidano di espellerlo.

Il primo ministro Scott Morrison ha infatti dichiarato che l’esecutivo non ha ancora deciso di annullare il visto del numero uno del tennis ma il ministro dell’Immigrazione Alex Hawke potrebbe optare per farlo.

Vi rimando alla recente dichiarazione di Hawke e la nostra posizione non è cambiata: questi sono poteri ministeriali che possono essere amministrati da lui e io non ritengo di fare altri commenti in questo momento“, ha specificato il numero uno dell’esecutivo.

Djokovic agli Australian Open: attesa decisione del governo

Secondo alcuni media, la decisione potrebbe arrivare giovedì 13 gennaio. Le recenti dichiarazioni dell’atleta, che ha ammesso di aver violato la quarantena durante la positività Covid e di aver detto erroneamente ai doganieri di non aver viaggiato prima di arrivare in Australia, potrebbero diventare un nuovo motivo per il ritiro del suo visto.

Restano ora da attendere le prossime mosse del governo australiano.

Contents.media
Ultima ora