×

Djokovic in Australia rompe il silenzio: “Grazie per il supporto, lo apprezzo molto”

Dall'hotel in cui è chiuso in attesa del verdetto sul suo visto per l'Australia, Novak Djokovic ha ringraziato i suoi fan per il sostegno dimostratogli.

Djokovic

Dal Park Hotel di Melbourne in cui aspetta di sapere la decisione in merito al proprio visto, e quindi alla sua presenza agli Australian Open 2022, il tennista Novak Djokovic ha ringraziato i fan per il sostegno dimostratogli.

Djokovic in Australia rompe il silenzio: “Sento il vostro supporto”

Dopo giorni di silenzio, Novak Djokovic ha utilizzato i propri profili social per dimostrare la propria gratitudine per il supporto giuntogli da diverse parti del mondo.

“Grazie a tutte le persone in giro per il mondo per il vostro supporto. Lo posso sentire ed è davvero apprezzato”, ha scritto il tennista serbo sul suo profilo Instagram.

Djokovic in Australia rompe il silenzio: attende il verdetto in un Covid hotel

Dopo l’iniziale via libera, l’Australia aveva deciso di revocare il visto a Novak Djokovic in quanto non vaccinato.

Il tennista ha però presentato ricorso contro il Paese ed è ora chiuso in un Covid hotel dedicato agli immigrati in attesa del verdetto.

Djokovic in Australia rompe il silenzio: la decisione sul suo visto dovrebbe arrivare lunedì 10 gennaio

La decisione sulla partecipazione di Novak Djokovic al primo torneo del Grande slam della stagione, in partenza lunedì 17 gennaio, dovrebbe arrivare lunedì 10 gennaio. Il tennista rischia di essere bandito dall’Australia per tre anni.

Contents.media
Ultima ora