Domani giorno decisivo per il fallimento del PalaDozza - Notizie.it
Domani giorno decisivo per il fallimento del PalaDozza
Bologna

Domani giorno decisivo per il fallimento del PalaDozza


Sarà lunedì il giorno decisivo per capire le reali intenzioni di Gilberto Sacrati.
L’incontro di Venerdì in Comune pare essere stato infatti abbastanza interlocutorio, con le parti decisamente lontane. Sacrati avrebbe ribadito ai dirigenti comunali l’intenzione di ricorrere al TAR, anche se ormai siamo praticamente fuori tempo massimo.

Lunedì si vedrà cosa succederà: nel caso in cui lunedì massima la richiesta di sospensiva dovesse essere effettivamente presentata, Palazzo D’Accursio prima di procedere con lo sgombero coatto aspetterebbe le canoniche 48 ore per dare tempo al giudice di pronunciarsi in merito, anche se oggettivamente pare davvero difficile che il TAR possa dare ragione a Fortitudo Pallacanestro.

Lunedì sarà anche il giorno delle udienze prefallimentari, e anche in questo senso Sacrati starebbe lavorando alacremente – per cercare di evitare il fallimento della sua società. Il concludersi di alcune operazioni immobiliari potrebbe avergli dato liquidità disponibilie per provare trovare un accordo coi creditori, cercando di ottenere da tutti la desistenza.

Anche qui, lunedì sarà il giorno decisivo: si vedrà cosa Sacrati porterà in tribunale, e quali saranno le decisioni del giudice.

Fondamentale sarà accertare se Fortitudo Pallacanestro sia o no in stato di insolvenza. Di certo, con la perdita del Paladozza, a Sacrati viene a mancare la maggiore fonte di ricavi per la sua società, e di questo in tribunale potrebbero tenere conto.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*