Domenica torna l’ora solare, lancette indietro di un’ora sabato notte - Notizie.it
Domenica torna l’ora solare, lancette indietro di un’ora sabato notte
News

Domenica torna l’ora solare, lancette indietro di un’ora sabato notte

Quando si piomba dritti nell’autunno c’è poco da fare. Bisogna prenderla con filosofia – come si dice – guardando le cose da più lontano possibile.

Le stagioni si alternano, cambiano i rapporti fra luce e buio, poi torneranno a cambiare di nuovo e così via. Ad ogni periodo dell’anno, la sua temperatura e le sue ore di luce solare. Certo è che il periodo compreso fra la fine di ottobre e la metà di dicembre è quello più oscuro dell’anno, dal punto di vista della luminosità. Il progressivo ridursi della quantità di sole visibile, per alcuni, ha l’effetto della forchetta trascinata di punta sul piatto, con quello stridolio fastidioso e lancinante che sembra voglia insinuarsi fin dentro la spina dorsale. Altri, per contro, si dimostrano piuttosto indifferenti ai mali della meteoropatia e tirano dritto, ben sapendo che, a partire dal 15 dicembre (circa), il sole ricomincerà a conquistare minuti uno dopo l’altro, e poi ore e ore.

Santa Lucia (13 dicembre) è il giorno più breve che ci sia, lo sanno tutti, quindi, forse, prima arriva e meglio è. Intanto, nella notte fra sabato (24 ottobre) e domenica (25 ottobre), tornerà in vigore l’ora solare, perciò agli italiani è richiesto, in teoria nel bel mezzo del sonno, di spostare indietro le lancette di un’ora in tutti gli orologi di casa, o almeno quelli che già non procedono da soli.

Così facendo, domenica mattina ci si potrà alzare dal letto alla solita ora e avendo dormito un’ora in più. Come al solito, ci sarà qualcuno, fra i più mattinieri, che verso le 6 inizierà a rigirarsi nel letto e infine si arrenderà, alzandosi e iniziando la sua giornata. Domenica sera, per contro, qualche bambino inizierà ad avere un sonno insostenibile verso le 20.30 e qualche adulto circa un’ora dopo. Magie del cambio dell’ora. Nel bilancio complessivo, si avrà a disposizione un po’ più di chiaro al mattino, ma ci si avvia verso il terribile momento in cui alle quattro e mezza del pomeriggio il buio è già quasi calato del tutto. Totale, rapportato alla giornata tipo dell’italiano: un’ora in meno di luce.

L’ora solare rimarrà in vigore per circa 6 mesi, per poi tornare alla definizione di ora legale, con relativo percorso inverso delle lancette (che si sposteranno un’ora avanti), a primavera inoltrata, il 27 marzo del prossimo anno.

1 Trackback & Pingback

  1. Domenica torna l’ora solare, lancette indietro di un’ora sabato notte | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche