×

Donna ritrova il figlio che aveva dato in adozione 33 anni fa

Nel 1988 lo aveva dovuto affidare ad un'agenzia perché non poteva mantenerlo: una donna ritrova il figlio che aveva dato in adozione 33 anni fa

Melanie Pressley abbracciata con il figlio Greg

Arriva dagli Usa la bella storia di una donna che ritrova il figlio che aveva dato in adozione 33 anni fa. I media statunitensi spiegano che lei, Melanie Pressley, ha passato tre decenni a chiedersi che fine avesse fatto quel bambino che per problemi economici e a soli 18 anni aveva dovuto lasciare ad un’agenzia.

Alla fine la donna ha trovato la sua risposta grazie ad un test del Dna che le ha permesso di rintracciare quel bimbo, bimbo che oggi è un omone di 33 anni e si chiama Greg Vossler. Melanie aveva dato alla luce Greg nel 1988 all’età di 18 anni a Canton, Ohio

Ritrova il figlio che aveva dato in adozione 

Purtroppo all’epoca non poteva prendersi cura di lui finanziariamente e perciò, non senza strazio, aveva trovato un’agenzia di adozione che in seguito avrebbe affidato suo figlio a una famiglia con due genitori.

Poi era andato tutto come va quando, con l’adozione chiusa, ai genitori biologici restano solo ricordi. Ricordi come la foto che Melanie aveva di suo figlio appena nato il giorno dopo la sua nascita. “Attraversi un periodo di lutto e tuttavia vivi il resto della tua vita in lutto”, ha detto Pressley a Fox News

Dalla Virginia all’Ohio una linea d’amore

Vossler, 33 anni, di Winchester, Virginia, ha appreso di essere stato adottato dopo la sua l’infanzia ed è cresciuto lui stesso interrogandosi sulle sue origini.

E dopo essere diventato lui stesso padre, ha deciso di fare un test test del DNA nel 2018 per conoscere la sua linea genetica poiché non poteva indicare alcuna storia medica dalla sua famiglia biologica. E quando la sua linea ha trovato corrispondenza con quella di Melanie ha raggiunto sua madre e finalmente l’ha abbracciata.

Contents.media
Ultima ora