×

Donne dell’Antica Grecia: il Trucco degli Occhi

Bellezza delle donne greche

Le donne dell’antica Grecia amavano truccarsi e, esattamente come le Egiziane, davano particolarmente risalto agli occhi.

I bordi delle palpebre venivano accentuati con una linea nera, solitamente tratteggiata con il carbone, che veniva allungata lateralmente per far sembrare gli occhi più grandi.

Gli “ombretti” venivano applicati in diversi colori, rosso e verde soprattutto (lo testimoniano molti reperti dell’epoca).

Le sopracciglia venivano fatte risaltare scurendole con antimonio (tossico) o carbone e spesso venivano otticamente allungate fino al naso, quasi ad unirsi l’una con l’altra (tale caratteristica simboleggiava un carattere forte, fondamentale per le donne esattamente come per gli uomini).

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
0 Commentatori
più recenti più vecchi
ZicZac.it, clicca qui e vota questo articolo!

Questo articolo è stato segnalato su ZicZac.it….

Così si truccavano le signore dell’antica Grecia…

Leggi anche