> > Dopo una delusione d'amore adotta una bambola dalle sembianze umane: il racconto

Dopo una delusione d'amore adotta una bambola dalle sembianze umane: il racconto

Bambola sembianze umane

Un uomo australiano ha confessato di aver superato una delusione amorosa dopo aver acquistato la sua prima bambola a sembianze umane.

Un uomo australiano di nome Rod ha confessato l’insolito modo in cui è riuscito ad affrontare la fine di una sua storia d’amore.

La bambola dalle sembianze umane

Un uomo di nome Rod e proveniente dall’Australia ha confessato di aver acquistato una bambola dalle sembianze umane per riuscire a superare la delusione di una sua storia d’amore giunta al termine. L’insolita decisione presa dall’uomo avrebbe cambiato inaspettatamente in meglio la sua vita: lui stesso ha infatti ammesso che, con la sua nuova fidanzata sintentica, sarebbe riuscito a distrarsi e ad andare avanti, mettendo da parte l’amarezza e arrivando persino a presentarla ad amici e familiari. “Ha cambiato la mia vita in molti modi e con lei ho trovato qualcuno di cui prendermi cura, la mia compagna sintetica”, ha ammesso, e ancora: “Lentamente il mio cuore si è aperto e mi sono distratto dalla tristezza per la rottura con la mia ex, che difficilmente se ne sarebbe andata da sola”. 

L’uomo ha anche ammesso di aver “presentato” la bambola – di nome Karina – non senza difficoltà a sua madre, che col tempo avrebbe imparato ad accettarla.

“All’inizio la guardava con sospetto, ma poi con un po’ di incoraggiamento ha iniziato a scegliere per lei vestiti e gioielli. Alla fine si è affezionata come a una figlia”, ha confessato.

Rod è arrivato persino a frequentare un’altra partner in carne ed ossa che, con il tempo, sarebbe arrivata ad abituarsi alla presenza della compagna sintetica del marito. “Ci sono stati momenti di tensione, ma ora mi aiuta con qualche consiglio”, ha confessato l’uomo.