×

Il cancelliere austriaco Nehammer incontrerà Putin: è il primo europeo a farlo

Dopo Volodymyr Zelensky il leader di Vienna Karl Nehammer ora va da Putin, è il primo europeo a farlo di persona da quando è cominciata la guerra

Karl Nehammer a colloquio con il sindaco di Kiev

Dopo l’incontro con Volodymyr Zelensky Karl Nehammer ora va da Vladimir Putin, è il primo europeo a farlo e già nella serata del 10 aprile Il cancelliere austriaco aveva annunciato il suo viaggio di oggi alla volta Mosca con la perplessità di Kiev: “Che senso ha?”.

A dire il vero Nehammer aveva già comunicato la sua decisione di recarsi a Mosca e lo aveva fatto proprio al presidente ucraino. E dagli ambienti vicini a Zelensky non erano mancati malumori e perplessità.

Dopo Zelensky Nehammer ora va da Putin

A spiegarlo la Bild, per cui il cancelliere austriaco pare riponga “troppa fiducia” nell’incontro con il presidente russo. Poi la domanda delle domande: quella su “che senso abbia viaggiare ora che Putin ha dimostrato quanto sia un brutale criminale di guerra”.

Nehammer in Ucraina aveva visitato Bucha e Kiev ed aveva dichiarato senza mezzi termini che l’offensiva russa è “del tutto inaccettabile, l’Austria è militarmente neutrale e comunque questo non può incidere quando si tratta di menzionare i crimini e quando si tratta di andare dove sta effettivamente accadendo l’ingiustizia”.

Chi ha parlato finora con lo zar al telefono

Vladimir Putin finora ha avuto solo due interlocutori europei diretti e continuativi, sia pur solo al telefono: il presidente francese Emmanuel Macron ed il cancelliere tedesco Olaf Scholz, perciò di fatto Nehammer è il primo leader europeo a recarsi a Mosca dall’inizio della guerra.

Contents.media
Ultima ora