Doppio incidente ferroviario in Austria e Spagna, 60 feriti
Doppio incidente ferroviario in Austria e Spagna, 60 feriti
Esteri

Doppio incidente ferroviario in Austria e Spagna, 60 feriti

incidente ferroviario austria
incidente ferroviario austria

Sono quasi 60 i feriti in due distinti incidenti ferroviari, uno scontro tra treni in Austria ed un treno contro una barriera in Spagna

Ore difficili per chi si muove utilizzando i treni. Sono decine i passeggeri rimasti feriti in seguito a due diversi incidenti ferroviari avvenuti in Austria e in Spagna. Il primo incidente si è verificato nella stazione di Alcala de Henares, a poca distanza dalla città di Madrid e ha provocato ben 45 feriti, come comunicato dai servizi di emergenza spagnoli che per ore hanno lavorato sulla banchina soccorrendo le persone rimaste coinvolte; tra di loro almeno due sarebbero i feriti gravi.

Incidente ferroviario in Spagna, la ricostruzione

Stando alla ricostruzione dei fatti, il treno locale non si sarebbe fermato, andando ad urtare una barriera posta alla fine del binario; fortunatamente il convoglio viaggiava a velocità ridotta e per questo nessuno ha perso la vita. Si cerca però di capire cosa possa aver provocato l’incidente, ovvero se sia da attribuire all’errore umano o ad un problema tecnico.

Scontro tra treni in Austria, è errore umano?

Il secondo incidente ferroviario invece è avvenuto in Austria, vicino alla città di Vienna.

In questo caso due treni sono entrati in collisione nel pomeriggio di ieri a Kritzedorf, a nord della capitale e secondo i media austriaci almeno 17 persone sono rimaste ferite. Lo scontro, verificatosi nel distretto di Klostenburg, nell’Austria meridionale, è avvenuto tra un treno regionale ed un treno veloce, alle porte di Vienna intorno alle 18 ed in seguito alla collisione due vagoni sono stati completamente distrutti capovolgendosi parzialmente. “Un treno veloce S40 si è scontrato lateralmente con un treno regionale REX (Regional Express) su un tratto ferroviario a quattro binari” ha dichiarato Roman Hahslinger, portavoce delle ferrovie austriache, ed in seguito all’incidente 17 peersone sono rimaste ferite. Il ministro delle Infrastruttura austriaco Norbert Hofer ha dichiarato: “sospettiamo che all’origine dello scontro vi sia un errore umano e non un problema tecnico. Ciò sarà verificato nei prossimi giorni”. Per soccorrere i feriti sono stati inviati sul posto due elicotteri, oltre a diverse ambulanze.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Daniele Orlandi
Daniele Orlandi 5937 Articoli
Ama osservare, carpire ogni sfumatura, cogliere l'attimo e raccontare il tutto sulla carta stampata e sul web. Nato a Milano, dopo la laurea in Comunicazione Digitale ha intrapreso l'attività giornalistica sul campo pubblicando interviste, inchieste e approfondimenti su testate cartacee ed online. L'altra passione insieme alla scrittura? la musica. Dal 2011 collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile.