Dormire sul fianco sinistro: tutti i benefici per la salute
Dormire sul fianco sinistro: tutti i benefici per la salute
Salute & Benessere

Dormire sul fianco sinistro: tutti i benefici per la salute

dormire

Dormire sul fianco sinistro apporta notevoli benefici per la salute, anche per le donne in gravidanza: ecco spiegato perché

Le posizioni che assumiamo nel corso del nostro riposo possono nascondere molto più di quello che pensiamo. Non si tratta, infatti, di una semplice abitudine, ma di un gesto capace di portare notevoli benefici sul nostro organismo. Dormire sul fianco sinistro, in particolare, sempre essere la posizioni migliore in tal senso. A parlare di questo erano già i monaci buddisti, che dopo i pasti riposavano per circa dieci minuti sul loro fianco sinistro. Oggi, inoltre, ci sono numerosi fondamenti scientifici che comprovano ciò. In tal modo, a quanto pare, verrebbe favorito un corretto drenaggio linfatico, dal momento che proprio a sinistra viaggiano in prevalenza glucosio, metaboliti e simili.

Dormire sul fianco sinistro fa bene

A sinistra del nostro organismo si trovano anche pancreas e stomaco. Dormire appoggiati in quella direzione aiuta pertanto a sopportare meglio alcuni processi digestivi. In questo modo si favorisce anche la secrezione degli enzimi prodotti nello stesso pancreas. Come tutti sappiamo, inoltre, a sinistra sporge in prevalenza il cuore, che così pompa il sangue più facilmente.

Non si dimentichi infine la milza: i fluidi contenuti al suo interno si muoveranno con maggiore efficacia se dormiamo sul fianco sinistro.

Dormire sul lato sinistro in gravidanza

I benefici del riposo sul lato sinistro del corpo non si riferiscono soltanto all’arte dell’Ayurveda. La Nemours Foundation, ad esempio, ricorda che dormire sul fianco sinistro è molto utile anche durante la gravidanza. In particolare, dormire sul fianco sinistro in gravidanza è benefico per la circolazione. Questa posizione fa in modo che l’utero non provochi eccessiva pressione sul fegato. Inoltre così si migliora anche il flusso del sangue verso l’utero e i reni, dando sollievo alla schiena e alleviando i dolori.

Altri benefici del riposare sul fianco sinistro

Dormire sul lato sinistro del corpo può contribuire anche a prevenire i bruciori di stomaco. Aiuta poi chi russa a respirare meglio. Anche i dolori al collo e il mal di schiena possono essere determinati dal modo in cui si riposa. Sul fianco, di solito, ci troviamo in una posizione più naturale. Ma dobbiamo anche saper scegliere un cuscino adatto e il materasso giusto. Bisogna comunque ricordare che, anche se ci addormentiamo sul fianco sinistro, di notte possiamo girarci e cambiare posizione. Se il vostro medico vi ha consigliato di dormire sul lato sinistro, chiedete a lui ulteriori consigli per mantenere comodamente tale posizione.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche