> > Dormono con il braciere acceso: 2 morti e 2 feriti

Dormono con il braciere acceso: 2 morti e 2 feriti

Ambulanza

Dei migranti dormono con il braciere acceso. In un insediamento di 1.500 persone circa, due di loro hanno perso la vita.

Una tragedia ha colpito la provincia di Foggia, dove due persone sono morte per aver lasciato il braciere acceso.

Il dramma si è consumato la notte tra il 22 e il 23 gennaio 2023. Le indagini sono in corso.

Dormono con il braciere acceso: 2 morti e 2 feriti

La dinamica sembra essere già chiara, ma le forze dell’ordine dovranno comunque indagare. A quanto pare, i due giovani migranti, un uomo e una donna, sono morti a causa delle esalazioni del monossido di carbonio sprigionato dal fumo del braciere.

L’oggetto era rimasto acceso tutta la notte per permettere alle due vittime di ripararsi dal freddo. Entrambi vivevano in un insediamento nelle campagne del foggiano dove risiedono almeno 1.500 migranti.

Le indagini e i soccorsi

Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato, il personale del 118 in autoambulanza e i Vigili del Fuoco. I sanitari purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso dei due migranti.

Gli altri occupanti sembra che stiano tutti bene, fatta eccezione per altre due persone che sono ferite. Non sono stati riportati danni alla struttura. Le due vittime e gli altri residente della grande baracca del Borgo Mezzanone sono in prevalenza braccianti agricoli.