Dove si infila il pene durante un rapporto completo
Dove si infila il pene durante un rapporto completo
Sesso & Coppia

Dove si infila il pene durante un rapporto completo

Per essere completo un rapporto sessuale prevede l’entrata del pene nella vagina, con movimenti ritmici e spinte graduali.

Fare l’amore in maniera soddisfacente è importante, sia quando si vive una relazione importante che una avventura di poco tempo. Chi è alle prime armi ha tanti dubbi e paure e si chiede come fare per soddisfare al meglio il/la partner. Per avere un rapporto sessuale completo il pene deve entrare nella vagina. Affinchè questo avvenga nella maniera più facile è importante che questa sia abbastanza lubrificata e che il pene sia in erezione.

Per rendere il rapporto più piacevole è importante dedicare qualche minuto ai preliminari: con le dita, in modo delicato, ci si può aiutare a fare spazio in vagina per l’entrata del pene. Quando questo entra nella vagina i muscoli vaginali cominciano a contrarsi ritmicamente in modo da trattenerlo all’interno durante il rapporto sessuale.

La soddisfazione e il piacere di entrambi i partner dipende proprio dalla spinta ritmica del pene nella vagina, e dallo sfregamento sulle pareti vaginali. L’orgasmo nella donna è provocato sia dalla stimolazione del membro maschile sulle pareti della vagina, che dalla pressione esercitata sul clitoride o sul punto G.

Non è detto che l’orgasmo arrivi simultaneamente per l’uomo e per la donna, anzi è una cosa abbastanza rara.

In genere l’uomo arriva prima al piacere rispetto alla donna, che ha bisogno di essere stimolata più a lungo e nella maniera più giusta. Subito dopo l’orgasmo e l’eiaculazione (nell’uomo i due momenti coincidono) il pene si affloscia, mentre la vagina torna allo stato normale solo dopo un quarto d’ora dal raggiungimento dell’orgasmo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche