Draghi: ridurre le tasse, e selezionare la spesa pubblica - Notizie.it
Draghi: ridurre le tasse, e selezionare la spesa pubblica
Mutui e Prestiti

Draghi: ridurre le tasse, e selezionare la spesa pubblica

mario deaghi
[/caption
Il Governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, nel corso del suo intervento all’Università Cattolica, nell’ambito dell’iniziativa ‘Colloqui sull’Europa’, interpellato sul problema della crescita economica italiana, che continua a dare segni molto vicini alla stagnazione, ha detto che “Aumentare le aliquote fiscali è fuori discussione: comprometterebbe l’obiettivo della crescita, sottoporrebbe i contribuenti onesti a una insopportabile vessazione, le aliquote andrebbero piuttosto diminuite, man mano che si recuperino evasione ed elusione”. Quindi il problema dei conti pubblici da tenere sotto controllo non hanno soluzione? Mario Draghi ha risposto anche a questo, sostenendo che “Non resta che il controllo della spesa, ma un controllo selettivo, orientato innanzitutto dalla distinzione fra ciò che favorisce la crescita e ciò che la ostacola, scelte politiche sagge non possono che poggiare su una valutazione capillare degli effetti anche macroeconomici di ogni voce di spesa”. Questa considerazione tuttavia fa sorgere un piccolo dubbio ‘sulla saggezza’ delle numerose scelte politiche che sono state fatte dalle varie compagini politiche, indipendentemente dallo scenario di fondo, se la situazione dei conti non è esaltante, la crescita economica non decolla, e l’evasione fiscale non si riduce.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*