×

Dramma a Monopoli, insegnante 57enne muore schiacciata da un cancello

Una vera e propria tragedia si è consumata a Monopoli, qui un'insegnante di 57 anni è morta dopo essere stata travolta e schiacciata dal cancello di casa

Maestra muore schiacciata da un cancello

Un vero e proprio dramma quello che si è consumato a Monopoli, in Puglia, nella giornata di giovedì 12 agosto 2021, qui una maestra di 57 anni, Rosa Ciraci, ha perso la vita dopo essere stata travolta dal cancello della sua villa, sganciatosi rovinosamente dal binario.

Per la donna non c’è stato nulla da fare.

Monopoli, insegnante muore schiacciata da un cancello

Era una docente solare, molto amata a Monopoli, la 57 enne Rosa Ciraci, originaria di Ostuni, ma che esercitava la sua professione nel noto comune pugliese, dove aveva anche una casa in campagna.

Proprio in questa casa di campagna, sita in Contrada Bellocchio, si è consumata la tragedia che ha strappato la vita della giovane insegnante; la donna infatti è stata uccisa dal cancello di casa, che si è accidentalmente sganciato dai binari, proprio mentre lei stava passando a piedi, al momento sembra essere questa l’ipotesi su cui sta indagando la Procura di Bari.

Monopoli, insegnante muore schiacciata da un cancello: indagini e prime ricostruzioni

Sulla tragica vicenda, che ha condotto alla morte di Rosa Ciraci, attualmente stanno indagando i Carabinieri coadiuvati dal Pm di Bari Grazia Errede. Stando a quanto emerso dalle prime ricostruzioni, in merito a quello che sembra essere stato un fatale incidente, la donna stava rientrando in casa, quando il cancello di casa sganciandosi dai binari, le sarebbe caduto addosso colpendola in varie parti del corpo, ma soprattutto alla testa.

A dare l’allarme non sarebbe stato il marito, che in quel momento era comunque in casa, ma un postino che in quel momento passava proprio per quella strada e ha assistito incredulo alla drammatica scena.

Gli operatori del 118 prontamente intervenuti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’insegnante. La Procura nel frattempo, ha fatto sapere di non aver disposto l’autopsia, perchè la causa della morte è già chiara.

Indagini e verifiche saranno invece effettuate sul cancello incriminato, che recentemente era stato sottoposto a lavori di manutenzione.

Monopoli, insegnante uccisa da un cancello: il ricordo di studenti e colleghi

La notizia della morte di Rosa Ciraci infonde dolore e sgomento in tutte le persone che la conoscevano e la amavano, in particolare studenti e colleghi, che in queste ore si stanno mobilitando sui social, scrivendo e dedicando alcune parole all’insegnante scomparsa prematuramente.

A ricordare la maestra Rosa sui social anche alcune mamme dei piccoli, a testimonianza di quanto la donna fosse amata da tutti. Rosa Ciraci lascia a compiangere la sua morte suo marito, sua figlia e tutte le persone che hanno avuto l’onore di conoscerla.

Contents.media
Ultima ora