> > Dramma della solitudine nel Cosentino: anziano trovato morto in casa dopo giorni

Dramma della solitudine nel Cosentino: anziano trovato morto in casa dopo giorni

Mani

Un anziano è stato trovato senza vita nella sua casa di Verbicaro, a Cosenza, dopo giorni. L'allarme scattato grazie a un parente.

Un uomo anziano è stato trovato morto dopo l’allarme, scattato alle 13 di ieri grazie a un parente. Il corpo è stato scoperto a Verbicaro (Cosenza), dai carabinieri e probabilmente è morto da alcuni giorni.

Dramma della solitudine, anziano morto a Verbicaro

Torniamo a parlare di dramma della solitudine. Alle 13 di ieri è scattato l’allarme perché un uomo di 76 anni di cui non è stato reso noto il nome, risultava irreperibile.

Così un parente dopo alcuni tentativi ha fatto scattare l’allarme e i carabinieri si sono recati presso l’appartamento a Verbicaro, in provincia di Cosenza.

L’anziano viveva da solo e stando agli accertamenti, la morte risalirebbe al weekend scorso. Il medico legale ha parlato di cause naturali.

Anziano morto in solitudine, non rispondeva da giorni al telefono

Ci sono stati diversi tentativi di contatto con l’anziano ma tutti vani, così subito sono stati allertati carabinieri e pompieri per forzare la porta di ingresso.

La salma si trova ora nella camera mortuaria del cimitero di Verbicaro ed è solo l’ultima vittima del dramma della solitudine.

Due vittime in pochi giorni, morte in solitudine

Parliamo di persone morte sole per scelta oppure perché senza famiglia, queste sono le caratteristiche degli anziani trovati morti dopo giorni.

L’ultimo prima di oggi, in ordine temporale, è Silvio Brentan. Il 56enne è stato trovato morto martedì nella sua casa di Vercelli.

Sola viveva anche Franca Maria Marco, anziana di 84 anni trovata morta nel Torinese, probabilmente per arresto cardiaco.