×

Drink gratis per chi si sottopone al tampone Covid: l’iniziativa di una discoteca di Rimini

Tampone rapido prima di accedere al locale e drink gratis. Così una discoteca romagnola prova a ripartire.

Tampone
Tampone

Una discoteca di Rimini ha deciso di utilizzare una strategia innovativa qui in Italia, offrire un drink a tutti coloro che si sottoporranno ad un tampone rapido all’esterno del locale. In questo modo, il noto locale romagnolo “Classic Club“, prova a ripartire in sicurezza.

Drink gratis in discoteca per chi si sottopone al tampone Covid. L’iniziativa

La discoteca romagnola ed altri locali della riviera, in attesa delle decisioni del governo riguardo la riaperture delle discoteche, hanno ben pensato di anticipare la data per cui il Green Pass sarà obbligatorio. Da sabato 17 luglio 2021, infatti, alcuni locali hanno iniziato a richiedere il Green Pass a tutti coloro che volevano trascorrere una serata all’insegna del divertimento in sicurezza.

Sebbene molti fossero inizialmente scettici, le serate hanno riscosso un discreto successo. Già da questo weekend, quindi, per attirare sempre più persone nei locali notturni sono partite varie iniziative, la più curisosa è quella del “Classic Club”. La discoteca riminese, a tutti coloro che sono sprovvisti del Green Pass, permetterà alla modica cifra di 10 euro di effettuare un tampone rapido nel parcheggio del locale. Tutto ciò ovviamente include nel pacchetto anche un drink gratis da consumare durante la serata.

Drink gratis in discoteca per chi si sottopone al tampone Covid, quest’iniziativa sarà emulata?

Sull’esempio del “Classic Club”, anche molte altre discoteche potrebbero pensare ad una ripartenza in sicurezza che vada in questa direzione. Il primo locale a seguire la discoteca riminese sarà il “Musica” di Riccione. Non si esclude che quasi tutti i locali e le discoteche con il passare dei giorni adotteranno questa strategia, soprattutto in Emilia-Romagna, regione che nella stagione estiva attira turisti da tutto il mondo soprattutto per la vastità di scelta in materia di movida notturna.

Drink gratis in discoteca per chi si sottopone al tampone Covid, l’appello del SILB-Fipe

Nonostante queste iniziative, l’esecutivo sembra non essersi ancora espresso in merito alla questione riaperture per le discoteche. Il Presidente dell’Associazione Italiana imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo (SILB-Fipe) sta insistendo affinchè si prenda una decisione il prima possibile, in quanto permettere ai ragazzi di andare a ballare in discoteca potrebbe essere un buon incentivo ad incrementare il numero di vaccinati su tutto il territorio. L’ultima parola resta quindi al governo che dovrà decidere, almeno prima della fine dell’estate, il destino di questo settore.

LEGGI ANCHE: Verso il nuovo decreto Covid, Green pass al ristorante per evitare le chiusure

Contents.media
Ultima ora