×

Droga dalla Spagna, arrestato il capo ultras dei Fedayn

default featured image 3 1200x900 768x576

Napoli – La guardia di finanza ha messo fine a un traffico di cocaina tra la spagna e Napoli. Sono 13 le persone destinatarie di un’ordinanza di custodia cautelare. Tra questi ci sono i fratelli Giuseppe e Fabio Sabatino, di San Giorgio a Cremano, e Massimiliano Amato, 41 anni, figura nota nell’ambiente ultras.

Amato, infatti, è uno dei capi ultras dei Fedayn. Il gip di Napoli aveva firmato 18 provvedimenti restrittivi, di cui 2 a carico di cittadini spagnoli, ma tre persone sono ancora ricercate. Erano costanti i viaggi dei fratelli Sabatino verso la penisola iberica allo scopo di trasportare la droga in Italia. Massimiliano Amato è ritenuto dagli inquirenti uno stretto collaboratore dei fratelli Sabatino.

Contents.media
Ultima ora