×

Drogato da videogiochi, licenziato e arrestato

Condividi su Facebook

Si sa, anche i videogiochi possono creare dipendenza, ma quanto successo a un 45enne di Canegrate, nella provincia milanese, ha davvero dell’incredibile. L’uomo trascorreva oltre 20 ore al giorno incollato davanti al proprio pc, stregato da un gioco di ruolo online. Una vera e propria malattia che nel giro di un anno lo ha potato al licenziamento per assenza dal posto di lavoro, al ricovero nel reparto di psichiatria e infine all’arresto, in seguito alla denuncia depositata dalla moglie che, assieme ai figli, da mesi ormai subivano maltrattamenti fisici e verbali, dovuti al suo stato di dipendenza.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.