×

Due casi di suicidio il primo giorno di scuola, morti due 15enni: gravissima anche una 12enne

Due casi di suicidio e un caso di tentato suicidio si sono consumati a Milano, in occasione del primo giorno di scuola: morti due 15enni, grave 12enne.

Ambulanza

In provincia di Milano, le forze dell’ordine stanno indagando su due casi di suicidio che hanno portato alla prematura scomparsa di due adolescenti di 15 anni. Un terzo tentativo di suicidio, invece, si è concluso con il ricovero in terapia intensiva di una ragazza di 12 anni.

Le autorità hanno aperto un’inchiesta a carico di ignoti, ipotizzando che si tratti di istigazione al suicidio.

Due casi di suicidio il primo giorno di scuola: morto 15enne di origini cinesi

Nel pomeriggio di lunedì 13 settembre, un ragazzo di 15 anni ha deciso di togliersi la vita gettandosi dal balcone della propria abitazione, situata a 12esimo piano di un complesso residenziale costruito nella zona settentrionale della città di Milano.

Sul luogo del drammatico evento, si sono recati gli agenti e gli investigatori della polizia locale che stanno indagando al fine di scoprire il movente che ha spinto l’adolescente a compiere un simile, estremo gesto. Al momento della tragedia, il ragazzo, di origini cinesi, si trovava all’interno dell’appartamento in compagnia della sorella.

Due casi di suicidio il primo giorno di scuola: ragazza di 15 anni deceduta

La sorte del giovane di origini cinesi è stata condivisa da un’altra coetanea.

Nella mattinata di lunedì 13, infatti, è stato registrato un altro suicidio nell’hinterland milanese che ha decretato la morte di una ragazza di 15 anni. L’adolescente si è improvvisamente lanciata dal settimo piano del palazzo in cui viveva insieme alla famiglia.

Al pari di quanto avvenuto nella zona nord della capitale lombarda, anche in questa circostanza gli inquirenti stanno tentando di comprendere i motivi del tragico gesto.

Due casi di suicidio il primo giorno di scuola: gravissima anche una 12enne

Infine, sempre nella mattinata di lunedì 13 settembre, una bambina di 12 anni è stata rapidamente soccorsa dopo aver deciso di gettarsi dalla finestra della sua casa al quarto piano, collocata in un edificio di Milano. La 12enne è stata trasferita in ospedale d’urgenza ed è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione in condizioni di salute estremamente critiche.

Sui due casi di suicidio e sul tentato suicidio, stanno indagando gli investigatori della polizia, coadiuvati dalla Procura dei Minori.

Sia per i due 15enni deceduti che per la 12enne ricoverata in rianimazione, il 13 settembre segnava l’inizio del nuovo anno scolastico e il ritorno in classe.

Contents.media
Ultima ora