> > Due pistole sul comodino, polemica sul post di Elon Musk

Due pistole sul comodino, polemica sul post di Elon Musk

La foto postata da Elon Musk

Un gioco di parole sulla parola "moschetto" e due pistole sul comodino una delle quali è un vero "cannone": è polemica sull'ultimo post di Elon Musk

Due pistole in bella mostra sul comodino della sua scrivania, è polemica sul post di Elon Musk con il quale il provocatorio proprietario di Twitter esibisce le due armi e scatena la reazione di molti follower.

Negli Stati Uniti la polemica sulle armi libere tiene banco ormai da anni e soltanto ieri c’era stata una furiosa sparatoria che aveva visto protagonisti alcuni minori di Atlanta.

Polemica sul post di Elon Musk

Per questo motivo l’uscita di Musk è piaciuta molto poco a moltissimi utenti Twitter che hanno notato la sua “esibizione”. Ma cosa è successo? Semplice, che la nuova provocazione di Elon Musk, che quello voleva, ha colpito nel segno.

Nonostante le recenti sparatorie di massa il miliardario ceo di Tesla ha pubblicato su Twitter una foto del suo comodino, con due pistole. Una di esse era un’arma antica modello moschetto.

Le due ami esibite e il gioco di parole

Con quella Musk ha poi fatto un altro tweet in gioco di parole: “Sono Elon Musket”. Sotto la prima c’era però un revolver 357 magnum modernissimo ed alcune lattine di Diet Coke aperte.

Le reazioni sono state numerose e fra di esse hanno spiccato quelle di genitori e parenti di vittime di violenza da armi da fuoco, che chiedono a Musk se sia il caso “di twittare immagini del genere mettendone in discussione la sanità mentale”.