×

È morta Paola Fallaci, la giornalista sorella di Oriana: aveva 83 anni

Addio a Paola Fallaci, la giornalista sorella di Oriana aveva 83 anni. Con Oriana viveva un rapporto di amore ed odio, era l'ultima delle Fallaci

fallaci

Addio a Paola Fallaci, la giornalista sorella di Oriana aveva 83 anni. Con Oriana viveva un rapporto di amore ed odio, era l’ultima delle Fallaci.

Addio a Paola Fallaci, la sorella di Oriana: era da tempo malata

È scomparsa Paola Fallaci, grande giornalista italiana, sorella della mitica Oriana.

Paola aveva 83 anni ed era da tempo malata. Si era ormai ritirata nella casa di famiglia a Casole, sulle colline di Greve in Chianti, e lì ha esalato l’ultimo respiro. La donna aveva collaborato con “Domenica In” e per importanti giornali come “Il Tempo” e il settimanale “Oggi”.

Addio a Paola Fallaci, la sorella di Oriana: il post Facebook del figlio

A dare notizia della scomparsa è stato il figlio Antonio che ha salutato la mamma con un lungo post su Facebook: Ieri notte è morta mia madre Paola Fallaci, giornalista, femminista, mamma.

Per starle vicino abbiamo passato due anni incredibili vicino a lei, tra la natura straordinaria di Piuca, infiniti ricordi e grandi progetti. La mamma era una persona bizzarra, radicale, molto sentimentale: ci volevamo sinceramente bene. Con lei si scioglie ogni radice con la mia famiglia di origine e si perde il cognome Fallaci anche se io, Benedetta e tutti i nostri figli conosciamo bene tutto il valore della mia famiglia e ne conserveremo la storia con orgoglio e riconoscenza.

Mamma: ti ricordi quando ero bambino e mi svegliasti in piena notte per andare a vedere le stelle cadenti, abbracciati, sulla scala di Casole? Ne conservo ancora il ricordo del profumo affettuoso di gelsomino. Buonanotte mamma: ci ritroviamo in giardino.”

Addio a Paola Fallaci, la sorella di Oriana: il rapporto tra sorelle

Inevitabile fare un passaggio sul rapporto, da sempre definito di amore ed odio, tra la stessa Paola e la più celebre sorella Oriana.

Molti si ricorderanno della guerra legale sul controverso testamento di Oriana che aveva designato come erede universale il nipote prediletto, Edoardo, escludendo la sorella e l’altro nipote Antonio. Negli ultimi anni prima della morte di Oriana il rapporto fra le sorelle si era incrinato: “Le donne Fallaci sono state tutte arpie. Lo erano le nostre antenate, lo era Oriana, lo sono io. Solo nostra madre era una donna buonissima. Infatti non era una Fallaci.”

Contents.media
Ultima ora