×

È morto per un malore improvviso l’ex calciatore Giovanni Tiberi

Un'autentica bandiera rossoverde è scomparsa nella mattina di domenica 3 aprile: è morto per un malore improvviso l’ex calciatore Giovanni Tiberi

Giovanni Tiberi

Lutto nel mondo del calcio, è morto per un malore improvviso il 49enne ex calciatore della Ternana Giovanni Tiberi ed Ostia, Roma e tutto il calcio a cui l’attaccante era rimasto molto legato, piangono un uomo buono ed una bandiera rossoverde.

Secondo i media locali Tiberi è morto nella mattinata di domenica 3 aprile nel bar di Ostia che gestiva e la notizia della sua morte arriva a traino di un’altra circostanza luttuosa, quella della scomparsa di un altro ex calciatore legato anche alla Ternana, Silvio Longobucco.

Malore, morto Giovanni Tiberi

Con il glorioso team rossoverde il romano Tiberi è rimasto attivo nel calcio dal 1997 al 2000. In un secondo momento era stato ceduto in prestito alla Triestina e poi era tornato con la Ternana.

Con l’undici rossoverde aveva fatto due stagioni e collezionato 26 presenze in serie B segnando anche 4 gol.

Quel gol indimenticabile al Torino

Delle sue realizzazioni era rimasta iconica quella di testa al Torino nel 1998, un goal che al 90’ che regalò al Liberati la vittoria alla Ternana per 2-1 sui granata. Nel 2000 fu ceduto al Cosenza, poi gocò fino al 2008 e chiuse la carriera con la maglia gialloblu della Viterbese.

Giovanni lascia la moglie Marzia e tre figli.

Contents.media
Ultima ora