Formula E a Roma 14 aprile, strade chiuse
Formula E a Roma 14 aprile, strade chiuse
Sport

Formula E a Roma 14 aprile, strade chiuse

Formula E a Roma 14 aprile
Formula E a Roma 14 aprile

Roma si prepara all'E-Prix del 14 aprile 2018, prima gara di auto elettriche da corsa della Formula E.

Il 14 aprile si terrà a Roma la prima sfida di auto da corsa elettriche. In questa giornata farà tappa nella Capitale la E-Prix della Formula E, organizzata dalla Federazione Internazionale dell’Automobile dedicata per l’appunto ai veicoli elettrici. Da giovedì 12 aprile è previsto pertanto uno stop alle auto tra Via Laurentina e Viale dell’Oceano Atlantico.

La Formula E a Roma

Per la prima volta dopo 67 anni si terrà a Roma una gara tra veicoli elettrici, questa volta rispettosa dell’ambiente. Il 14 aprile infatti si correrà il Niobium Rome E-Prix della Formula E, debutto delle auto elettriche sul tracciato urbano in zona Eur, una zona urbanistica a sud della capitale. Questa categoria di gara è stata portata sulle piste di tutto il mondo ed effettuata la maggior parte delle volte nei tratti di viabilità urbana, e il suo scopo è promuovere la propulsione elettrica, al 100% green.

In occasione dell’evento, a partire da giovedì 12 aprile fino almeno al 22 aprile sono previste limitazioni e divieti di transito, divieti di sosta e deviazioni dei bus, fino al ripristino delle normali condizioni di viabilità della zona dell’Eur.

Il percorso e le strade chiuse

Il tratto di gara è suddiviso in più tracciati. Il primo tratto è lungo circa 3 km e percorre Via Cristoforo Colombo, dove è situata la linea di partenza, e dopo Piazza Marconi prevede la prima curva a sinistra. Una seconda curva a 90° conduce le auto tra il palazzo della Scienza Universale e la Nuvola di Fuksas, il Roma Convention Center. Un tratto unisce questa zona all’area del Palazzo dei Congressi, dove si trova la linea del traguardo. Successivamente i veicoli percorreranno Viale dell’Arte e Viale dell’Artigianato, per girare a sinistra e proseguire dopo un rettilineo su Via delle Tre Fontane. Si arriva al traguardo dopo un’ultima fase: una curva a destra su Viale dell’Agricoltura e Via Ciro il Grande, per tornare poi in Via Cristoforo Colombo.

Il tracciato è lungo 2,8 chilometri, conta 21 giri, e attraversa alcuni luoghi simbolo dell’Eur.

Giampaolo Dallara a Roma

Secondo Giampaolo Dallara, imprenditore e fondatore della omonima casa automobilistica, principale produttrice al mondo di auto da competizione, “è molto probabile che la Formula E diventi per i grandi marchi una palestra per presentare e promuovere nuove soluzioni tecniche di propulsori; la presenza e l’annuncio dell’arrivo di case rinomate come Renault, Jaguar, Audi, Mahindra, Mercedes, Porsche, è positivo perché dimostra l’accresciuta importanza della Formula, la cui ricaduta sulla tecnologica delle auto elettriche che vedremo sulle strade è e sarà notevole”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche