E se succedesse come 2 anni fa? - Notizie.it
E se succedesse come 2 anni fa?
Serie Minori

E se succedesse come 2 anni fa?

Nicola LegrottaglieLegrottaglie a casa, in favore di Giuseppe Rossi. Questa la decisione di Marcello Lippi per i 30 pre-convocati per il Mondiale sudafricano. Scelta che fa discutere, visto anche il precedente di 2 anni fa, quando, alla vigilia immediata dell’Europeo, Cannavaro si infortunò, costringendo Donadoni, appena ancora in tempo, a convocare Gamberini al suo posto.

Da dire che dopo la prima partita con la coppia centrale Barzagli-Materazzi, quest’ultimo uscito dopo i primi 45 minuti, nelle successive due Donadoni optò per Chiellini-Panucci. Morale della storia: l’assenza di Cannavaro si fece sentire eccome. Ebbene il buon Legrottaglie, che viene da 3 stagioni grandiose, forse non tanto a livello di squadra, ma di sicuro a livello personale, avrebbe fatto sicuramente comodo in caso di assenza di Cannavaro o Chiellini. Con tutto il rispetto che si deve, infatti, bisogna dire che Bocchetti e Bonucci non hanno sufficiente esperienza per poter gestire una simile ipotizzabile situazione.

Soprattutto il difensore del Bari, uomo-mercato e tra i migliori del campionato, è pur sempre alla prima stagione in serie A.

Ma la cosa che fa più riflettere è che il numero 33 della Juventus è stato tagliato per far spazio a Giuseppe Rossi, attaccante del Villareal, protagonista di una stagione alquanto anonima. Tanto più che di attaccanti ce n’erano già in abbondanza, altri 8 oltre a lui e almeno altri 4-5 di cui si parla da mesi e mesi.

La cosa ha l’odore di una grande ingiustizia verso il quasi 34enne difensore della Juventus, probabilmente all’ultima possibilità di giocarsi una competizione di questo livello. Ma tant’è: Lippi ha optato per questa decisione, Legrottaglie da uomo l’ha accettata, anche se con molto molto rammarico. Ora attendiamo i 23 definitivi, consci del fatto che le sorprese potrebbero non essere finite qua.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*