EasyJet, atterraggio d'emergenza Roma
EasyJet, atterraggio d’emergenza Roma
News

EasyJet, atterraggio d’emergenza Roma

EasyJet un aereo della compagnia ha dovuto effettuare un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Fiumicino. A quanto pare niente di grave, ma il comandante del volo che era partito da Ginevra per arrivare a Pristina in Kosovo ha dovuto atterrare in quanto un passeggero Kosovaro aveva aggredito un Hostess dopo che questa non gli aveva portato un panino.

L’uomo che ha effettuato l’aggressione è stato fermato dalla Polizia di Frontiera a Fiumicino. L’uomo ha subito spiegato agli agenti che soffre di epilessia (mostrando anche certificato medico) e che per prendere i medicinali aveva bisogno di mangiare.

Secondo l’uomo, l’assistente di volo della EasyJet non ha preso in considerazione la sua richiesta e quindi lui innervosito dalla lunga attesa e anche dall’atteggiamento che ha avuto l’hostess ha iniziato una discussione che è degenerata fino all’aggressione. L’uomo è stato denunciato per violenza privata ma è stato poi rilasciato e quindi tornato nel suo paese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche