×

Ecco come Google “registra” il disboscamento

default featured image 3 1200x900 768x576
foresta-amazzonica

Questa volta la Rete si è messa al servizio dell’ambiente. Google ha messo a punto “Global forest watch”, un sistema di sorveglianza in grado di monitorare e inviare quasi in tempo reale i dati sullo stato di salute delle foreste di tutto il mondo. Grazie all’interazione delle informazioni raccolte dai satelliti in orbita, si potranno scoprire subito gli incendi, verificare le aree verdi consumate e individuare le zone di disboscamento illegali.

Questa tecnologia potrebbe dare una mano alle istituzioni nella programmazione di politiche di difesa del territorio e dell’ambiente. Il progetto, che ha gestito e riordinato più di mezzo miliardo di immagini ad alta risoluzione, è stato coordinato dal World resources institute.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora