×

Dl fiscale, la Lega propone sanatoria per Imu e Tasi

La Lega ha chiesto di estendere la sanatoria del dl fiscale anche alle imposte comunali come Imu, Tasi e imposta sulle insegne.

Lega sanatoria emendamento
Lega sanatoria emendamento

La Lega ha presentato un emendamento al decreto legge fiscale che propone di estendere la sanatoria anche alle imposte comunali. Il disegno avanzato dal primo firmatario, Enrico Montani, prevede di includere tasse come Imu, Tasi e l’imposta sulle insegne.

Nel testo dell’emendamento si legge: “Con riferimento alle entrate, anche tributarie, dei Comuni, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale, notificati, negli anni dal 2000 al 2017, dagli enti stessi e dai concessionari della riscossione, i medesimi enti locali possono stabilire, entro il termine fissato per la deliberazione del bilancio annuale di previsione, l’esclusione delle sanzioni“.

Tutte le proposte della Lega

Sono 578 le proposte di emendamento al dl fiscale presentate alla Commissione Finanze.

Quelle provenienti da deputati leghisti sono 32, di poco superiori alle 27 del M5S. Forza Italia ha stabilito il record, presentandone 200. Segue il Pd con 134 e Fratelli d’Italia con 86.

Le proposte del Carroccio non si limitano alla sanatoria. Il partito di Matteo Salvini chiede anche l’introduzione di una tassa sul money transfer. Si tratta di una imposta su tutti i trasferimenti di denaro verso Paesi che non appartengono all’Unione europea.

Verrebbero così tassate all’1.5% tutte le transazioni, superiori ai 10 euro ed escluse quelle effettuate a fini commerciali. Tra gli emendamenti sostenuti dalla Lega c’è anche un inasprimento delle sanzioni imposte agli automobilisti sorpresi senza Rc auto. Chi viaggia senza assicurazione oggi può essere soggetto a una multa pari a 848 euro. Il Carroccio propone di aumentare la cifra fino a 3.393 euro. In caso di reiterazione, è stata proposta “la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo per 45 giorni”. Ma si rischierebbe anche “la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente per 60 giorni”.

Le proposte leghiste, riporta il Corriere, comprendono anche l’estensione demaniale fino al 2045 delle aree “colpite o distrutte dagli eventi atmosferici incorsi nei mesi di ottobre e novembre 2018” a causa del maltempo. Vi è anche la “lotteria filantropica“, per favorire le donazioni dei cittadini più facoltosi.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora