Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
StartupItalia Open Summit 19: intervista ad Antonio Giarrusso, Founder & CEO di Userbot
Economia

StartupItalia Open Summit 19: intervista ad Antonio Giarrusso, Founder & CEO di Userbot

startup italia
userbot startup

Lo StartupItalia Open Summit è l'evento dedicato alle startup più importante di Italia. Conosciamo uno dei suoi protagonisti.

Sono moltissime le startup e le PMI che il 12 giugno 2019 parteciperanno all’edizione estiva dello StartupItalia Open Summit che si terrà a Firenze, in una giornata tutta dedicata al tema dell’innovazione aziendale italiana e internazionale. Nello Spazio Alcatraz della Stazione Leopolda si incontreranno fondatori di startup, investitori, sviluppatori e studenti che avranno l’occasione di confrontarsi e proporre le loro nuove idee. Hanno già aderito all’evento più di 80 startup innovative e abbiamo intervistato Userbot, startup innovativa attiva nel campo della tecnologia.

Userbot: l’azienda e la sua storia

Userbot Srl è un’Azienda italiana innovativa che sviluppa tecnologie di Intelligenza Artificiale, sfruttate dai clienti per risolvere problemi di digitalizzazione. La piattaforma di Intelligenza Artificiale sviluppata da Userbot è in grado di automatizzare i processi aziendali, quali Costumer Service, Help Desk, Marketing Automation e Lead Generation. Inoltre, ha la straordinaria capacità di imparare dagli operatori umani per migliorare le proprie performance continuamente e autonomamente. L’Azienda ha puntato tutto su un settore nuovo che crea prof dotti innovativi e che cresce sempre di più.

Userbot si rivolge a tutte le aziende, operanti nei settori più vari, che hanno la necessità di potenziare le proprie prestazioni lavorative tramite l’automazione così da rendere migliori le interazioni tra brand e clienti. Il loro lavoro guarda al futuro. L’Intelligenza Artificiale spaventa molti ma Userbot ha creato un prodotto professionale che non vuole sostituire gli umani ma amplificare le loro capacità.

edsrf

Intervista ad Antonio Giarrusso, Founder & CEO di Userbot

D. Ciao, parlateci di Userbot, la piattaforma online basate su tecnologie proprietarie e brevettate di A.I. Come siete nati?

R. Userbot è nata da un’esigenza interna all’azienda inglese Mobixee Ltd di cui sono il Founder e Director. Occupandosi di app educational e avendo più di 5 milioni di utenti in tutto il mondo, potete immaginare l’elevato numero di email che ogni giorno riempivano la nostra casella elettronica. Ogni giorno il Team di Customer Service rispondeva sempre alle stesse domande: un lavoro frustrante e noioso. Era necessario avere un supporto disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, che rispondesse in tempi brevissimi.

Tutto ciò non era possibile con un essere umano, ma un’Intelligenza Artificiale poteva risolvere il problema. Per sviluppare un prodotto così avanzato avevo bisogno di competenze complementari alle mie. Trovare quelle competenze non è stato facile, ma un giorno racconto questa idea a un mio vecchio amico, Ricardo Antonio Piana, e subito se ne innamora. Quindi decide di mollare tutto nella sua azienda di consulenza e sale a bordo per darmi una mana. Anche io faccio lo stesso, in Mobixee delego tutto e ci dedichiamo full time sul prodotto. Dopo un anno intensivo di lavoro abbiamo un primo prototipo funzionante e al Team si aggiungono un direttore tecnico, Marco Muracchioli, e un direttore marketing, Jacopo Paoletti, già fondatore del gruppo Comunicatica di cui oggi sono socio. Quindi nell’agosto del 2017 insieme ai miei 3 co-founder, Marco, Ricardo e Jacopo, dopo circa due settimane di firme digitali, videochiamate con la camera di commercio e un’infinità di documenti, fondiamo la nostra startup Userbot! E tutto questo senza mai incontrarci di persona.

Possiamo dire di esserci “conosciuti”, nel senso tradizionale del termine, solo dopo aver fondato l’azienda: siamo una startup interamente full remote working.

D. Come vi è venuta l’idea?

R. Il Customer Service è una componente fondamentale ed essenziale in tutte le aziende. I problemi che abbiamo notato sono stati proprio la ripetitività delle domande che gli agenti umani ricevono, l’esigenza di dare delle risposte in tempi brevi e la disponibilità 24/7 di un Servizio Clienti attivo. Abbiamo quindi constatato che quello che era un problema della mia precedente azienda, in realtà è un problema comune a tutte le aziende e in tutti i settori. Automatizzare le conversazioni tra brand e consumatori e solo il primo passo per efficientare i processi di un’azienda.

D. Come funziona esattamente?

R. L’utente finale interagisce con l’AI attraverso una chat: può chiedere assistenza, richiedere informazioni o prenotare un appuntamento, tutto con linguaggio naturale, come se stesse conversando con un operatore umano, ricevendo risposte in pochissimi secondi. Quando Userbot riceve un messaggio, riconosce il significato, capisce il contesto e raccoglie informazioni come la priorità e lo stato d’animo dell’utente. Quando l’AI non conosce la risposta, Userbot gira la domanda all’operatore umano, che entra in chat e risponde all’utente. In questo modo l’AI apprende la risposta data dall’operatore umano e la prossima volta risponderà in autonomia. Userbot si integra con i principali tool di CRM, senza sconvolgere il flusso di lavoro dell’azienda. Inoltre, forniamo una Dashboard attraverso cui l’azienda sarà sempre aggiornata sull’andamento del supporto Clienti

D. Come migliora la vita alle aziende?

R. Userbot aiuta le imprese a risolvere le difficoltà relative alla digitalizzazione, alla soddisfazione del cliente, alla competitività e alla crescita. Il nostro prodotto viene utilizzato in diversi ambiti e processi aziendali:

  • AI + Customer Service: Userbot è progettato per garantire un Servizio Clienti rapido e sempre disponibile. Permettendo fin da subito un risparmio di costi e tempi
  • AI + Help Desk Interno: Userbot viene utilizzato per semplificare le comunicazioni tra i dipendenti di un’azienda.
  • AI + Marketing Automation: Userbot consente di interagire con il Brand in maniera conversazionale e di offrire prodotti o servizi personalizzati per ogni singolo utente.
  • AI + Lead Generation: il servizio offerto da Userbot migliora l’engagement degli utenti convertendo una percentuale maggiore del traffico web e diventando un elemento fondamentale della generazione di lead.

rf

D. Qual è l’asset principale di Userbot?

R. L’asset principale di Userbot è sicuramente la tecnologia di Intelligenza Artificiale. Infatti, grazie al supporto del TTO del Politecnico di Milano, abbiamo brevettato la nostra tecnologia proprietaria di AI per il riconoscimento del linguaggio e l’auto-apprendimento. Ma non solo. Se le persone sono ciò che davvero fa la differenza, posso affermare fieramente di lavorare con il miglior Team di sempre. Infatti tutti i componenti del Team di Userbot hanno skill molto elevate in ambito Digital e IT, con diverse esperienze imprenditoriali di successo alle spalle.

D. Il vostro claim: “ l’intelligenza Artificiale fatta dagli umani per gli umani”. Cosa intendete esattamente?

R. La vision di Userbot è rendere le tecnologie di Intelligenza Artificiale alla portata di tutti, per migliorare la qualità del lavoro umano. Vogliamo elevare la condizione dell’uomo liberandolo dalle azioni ripetitive e noiose. Le soluzioni di Intelligenza Artificiale che sviluppiamo servono a potenziare gli operatori umani, e più in generale, le persone.

D. Siete su Mamacrowd per una campagna di equity crowdfunding con Userbot. Come sta andando? Perché investire nel vostro progetto?

R. La campagna di equity crowdfunding sta andando molto bene. A 48 ore dall’inizio della campagna, abbiamo raggiunto il target minimo! Ad oggi mancano circa 25 giorni e abbiamo raccolto oltre mezzo milione. Perchè investire in Userbot? Perchè è un progetto innovativo, che utilizza tecnologie proprietarie e brevettate che migliorano la qualità del lavoro umano e in generale della vita delle persone. Siamo la prima vera Intelligenza Artificiale made in Italy per il Customer Service che automatizza le conversazioni tra Brand e Consumatori!

D. Di cosa ci parlerete sul palco di StartupItalia Open Summit 2019?

R. Essere sul palco di StartupItalia Open Summit insieme al CEO di Cisco Italia e al Director di Google Italia sarà un’occasione per far conoscere la nostra realtà e il nostro prodotto e di come utilizziamo le tecnologie di Intelligenza Artificiale, in particolare il riconoscimento del linguaggio naturale e apprendimento automatico, basato su Deep Learning. Di come viene utilizzato e quali benefici apporta alle aziende soprattutto in termini di miglioramento di qualità del lavoro e di automazione di processi.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche