×

Dazi Usa: quali sono i prodotti italiani colpiti dalle nuove tariffe

Il dipartimento del Commercio Usa ha pubblicato la lista dei prodotti italiani colpiti dai nuovi dazi al 25%.

dazi usa prodotti italiani
dazi usa prodotti italiani

Dal pecorino al prosciutto, fino al parmigiano: sono solo alcuni dei prodotti italiani che saranno colpiti dai dazi Usa. La lista dei beni interessati dalle misure protezionistiche statunitense è stata pubblicata a poche ore dal via libera del Wto, l’Organizzazione mondiale del commercio. I dazi scatteranno a partire dal prossimo 18 ottobre, come dichiarato da Robert Lightizer, responsabile Usa per il commercio. Lo stesso Lightizer ha aggiunto che la Casa Bianca aspira a intavolare una trattativa con l’Ue al fine di sciogliere i nodi rimasti sulla questione.

Dazi Usa sui prodotti italiani

Il Wto ha concesso agli Usa di imporre dazi del valore di 7,5 miliardi di dollari su prodotti europei. Tra i Paesi più colpiti, sebbene non faccia parte del gruppo Airbus, figura proprio l’Italia, con tariffe che penalizzeranno tanto il settore manifatturiero quanto quello alimentare. La lista dei prodotti alimentari che saranno interessati dai dazi del 25% è stata pubblicata nella notte tra il 2 e il 3 ottobre dal dipartimento statunitense per il Commercio.

L’elenco racchiude simboli dell’eccellenza made in Italy come il parmigiano reggiano, la mozzarella, il prosciutto e il pecorino romano. Esclusi, invece, pasta, prosecco e olio d’oliva.

Grande la preoccupazione di produttori e commercianti italiani. Secondo la Coldiretti, la nuova tassazione porterà a un inevitabile crollo dei consumi.

I prodotti europei

Non solo prodotti italiani: anche i beni importati da altri Paesi europei sono finiti nel mirino del Dipartimento del Commercio Usa. Tra questi figurano diversi vini francesi, la groviera e l’Emmental svizzero e il whiskey scozzese. Colpiti anche gli aerei commerciali, per i quali sono previsti dazi del 10%.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Caricamento...

Leggi anche