×

Alitalia, Patuanelli incontra i commissari: è caos per lo sciopero

I commissari straordinari di Alitalia incontreranno oggi il titolare del Mise, Patuanelli, mentre la compagnia si prepara allo sciopero del 9 ottobre

alitalia

Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, incontrerà nella giornata di oggi i commissari straordinari di Alitalia Stefano Paleari, Enrico Laghi e Daniele Discepolo. L’incontro ha l’obiettivo di fare il punto della situazione in attesa del grande sciopero di mercoledì 9 ottobre che vedrà la cancellazione di 198 voli Alitalia. L’incontro è stato organizzato dopo la lettera con la quale Atlantia metteva in discussione la propria partecipazione al salvataggio della compagnia aerea.

Alitalia, l’incontro con Patuanelli

Nella giornata di oggi, i commissari straordinari incontreranno il ministro Patuanelli con l’obiettivo di fare il punto e chiarire la situazione della compagnia di bandiera, ancora poco chiara. Nel frattempo, per la giornata di mercoledì 9 ottobre alcune sigle sindacali hanno proclamato uno sciopero che creerà disagi a moltissimi viaggiatori. Per limitare i danni, dunque, Alitalia ha attivato un “piano straordinario” che vedrà l’impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionale per tutelati quei viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni dei primi voli della giornata.

Secondo quanto riferito dalla compagnia, “il 70% dei passeggeri” dovrebbe riuscire a viaggiare nella giornata di mercoledì.

Lo sciopero: disagi e cancellazioni

Le cancellazioni inizieranno già nella serata di martedì 8 ottobre, nella quale sono stati cancellati 14 voli, a cui si aggiungono tutti quelli della giornata di mercoledì, e 8 nella prima mattinata di giovedì. Sul sito della compagnia sono comunque disponibili le liste complete di tutti i voli cancellati. “I passeggeri che hanno acquistato un biglietto Alitalia per viaggiare fra la serata dell’8 e la mattina del 10 ottobre, in caso di cancellazione o di modifica dell’orario del proprio volo, potranno cambiare la prenotazione senza alcuna penale o chiedere il rimborso del biglietto (solo in caso di cancellazione o ritardo superiore alle 5 ore) fino al 24 ottobre“.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche