×

Chi sono i 10 uomini più ricchi d’Italia: da Ferrero a Berlusconi

Il patrimonio dell'italiano più ricco è pari a 24,3 miliardi di dollari, mentre chi si trova all'ultimo posto ne conta 3,3.

10 uomini più ricchi d'Italia

Da Berlusconi a Ferrero a Leonardo Del Vecchio: chi sono i 10 uomini più ricchi d’Italia e a quanto ammonta il loro patrimonio?

I 10 uomini più ricchi d’Italia

Al primo posto si posiziona Leonardo Del Vecchio, patron della Luxottica, una delle più grandi produttrici di montature per occhiali da vista e da sole del mondo. I suoi averi sono pari a 24,3 miliardi, cosa che lo fa posizionare al 38esimo posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo.

Al secondo posto troviamo Giovanni Ferrero, imprenditore di uno dei più noti marchi dolciari. Poco tempo fa occupava il primo posto, ma il 35% di guadagno registrato dalla Luxottica l’ha fatto scendere al gradino sottostante. Il suo patrimonio ammonta a 21,9 miliardi, il che gli fa occupare la 46esima posizione a livello mondiale.

Il terzo uomo più ricco d’Italia è Giorgio Armani, titolare del noto marchio di abbigliamento.

Con i suoi 11,2 miliardi è avanzato di due posizioni, trovandosi precedentemente al quinto posto. A seguire si trova l’amministratore delegato di Walgreens Boots Alliance, Stefano Pessina, con i suoi 10,3 miliardi.

Il quinto posto è occupato da Massimiliana Landini Aleotti, ereditaria del marito Alberto Aleotti, gestore della farmaceutica Menarini, che conta 8,1 miliardi. Al sesto si trova il Cavaliere Silvio Berlusconi, con un patrimonio pari a 7 miliardi di dollari ottenuti grazie a Fininvest, Mediaset e Mondadori.

Al settimo gradino della classifica nazionale si trovano Augusto e Giorgio Prefetti, titolari dell’azienda di gomme e caramelle da masticare che ha arrecato loro 6,9 miliardi. Altri due fratelli occupano l’ottavo posto, Paolo e Gianfelice Mario Rocca, a capo della multinazionale Techint che hanno una fortuna di 3,7 miliardi di dollari.

Il penultimo posto della top ten è di Piero Ferrari, figlio di Enzo Ferrari, con i suoi 3,4 miliardi.

Chiude Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum. La sua ricchezza è pari a 3,3 miliardi.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche