×

Bonus 600 euro Inps solo ai professionisti iscritti alle casse private

Condividi su Facebook

Cambiano i requisiti per l'erogazione del bonus da 600 euro da parte dell'Inps. Il bonus andrà solo ai professionisti delle casse private.

bonus baby sitter come funziona

Con la pubblicazione del decreto imprese, cambiano i requisiti per l’erogazione del bonus da 600 euro da parte dell’Inps. La somma sarà versata solo ai professionisti iscritti alle casse private. Già in atto il blocco dei precedenti pagamenti.

Bonus 600 euro Inps, cambiano i requisiti

Il decreto imprese è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, ma sembra che siano cambiati i requisiti per l’erogazione del bonus da 600 euro dall’Inps. Nel decreto si precisa infatti che il bonus potrà essere garantito solo ai professionisti iscritti alle casse private “non titolari di trattamento pensionistico“, come specificato.


Una novità che blocca i pagamenti di parte delle domande di accesso al sussudio, presentate agli Enti dal primo aprile. Grazie a questi requisiti, che le casse non sono in grado di verificare senza la collaborazione dell’Inps, le casse devono fermare i pagamenti che erano già pronti e a fare.

Aiuti dall’Inps

Intanto l’Inps ha deciso di rendere più agevole le relazioni lavorative e i pagamenti per il mese di aprile. Non sarà più necessario che le coordinate bancarie siano validate dalla banca e poi trasmesse all’Inps, ma sarà direttamente l’Istituto a verificare d’ufficio con la banca o le Poste la veridicità delle informazioni per l’accredito della cassa integrazione.

Queste informazioni e altre novità sono contenute nel messaggio numero 1508 del 6 aprile 2020, con cui l’Istituto ha precisato che non è più necessaria la sottoscrizione e presentazione da parte del lavoratore del modello cartaceo SR41.

Inoltre, è stato semplificato il modulo telematico con cui le aziende comunicano i dati dei lavoratori per il pagamento.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.